Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
ispectorbo
Messaggi: 381
Iscritto il: sabato 4 aprile 2020, 2:42
Provincia: Siena

Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da ispectorbo »

Faccio questo topic per eventuali novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici:
- Sudachi
- Kabosu
- Natsu Daidai
- Daidai
- Jabara
- Hyuganatsu
- Kinkoji
- Yuko
- Hana Yuzu
- Yuzu
Dunque, il Natsu Daidai dovrebbe averlo Tintori, il Kinkoji Lemonhill e Lenzi, lo Yuzu e l'Hana Yuzu si trovano abbastanza facilmente, notizie per i restanti?
Per quanto riguarda il Sudachi mi ha detto Lenzi che ha avuto problemi con la Tristeza e che probabilmente li avrà disponibili a giugno, per il momento ha solo i cloni che sono nati dai semi dei frutti.
Essendo interessato a tutti questi faccio fatica a trovare un vivaio, anche all'estero, che li abbia tutti.
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 8429
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da Pancrazio »

Da quanto ne so il Kinkoji di Lemonhill potrebbe essere lo stesso clone che ho io come Bloomsweet di Voss, comunque rigenerato da seme.
Lo Yuko si dice che sia in qualche collezione privata ma non so quanto sia effettivamente rustico, e non va confuso con lo Yuko russo.
Ti puoi scordare di trovare un vivaio che li abbia tutti, magari puoi provare con eisenhut, ma sicuro qualcosa manca.
Quello che non si condivide, si perde.
ispectorbo
Messaggi: 381
Iscritto il: sabato 4 aprile 2020, 2:42
Provincia: Siena

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da ispectorbo »

@Pancrazio ma lo Juko è un clone dello Yuko (un po' come Kinkoji/Blommsweet)?
Hai invece notizie riguardanti lo Hyuganatsu e lo Jabara?

Ah aggiungo lo Shikwasa, ho letto che nonostante venga da Okinawa è abbastanza rustico (-7/-8), ce lo dovrebbero avere sia Lenzi che Tintori.
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 8429
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da Pancrazio »

No, sono due piante completamente diverse, solo omonime. Lo Yuko giapponese è un agrume tradizionale del giappone. Lo Yuko russo è il risultato di esperimenti sovietici volti a selezionare un limone "rustico". Mi è stato detto che sia indistinguibile dal limone ma in grado di resistere a temperature intorno ai -9. Ne ho una pianta, mi sono state spedite delle marze dalla francia, di cui è sopravvissuto fortunosamente un rametto.
Credo sia la pianta di agrume meno vigorosa che io abbia mai visto.
La mia è su poncirus, e tende continuamente a ingiallire le foglie. Ma tipo che devo fare un trattamento rinverdente ogni mese e mezzo. A parte questo non cresce affatto. In un anno ha emesso un paio di rametti. Magari non ama il poncirus, ho pensato di metterlo su swingle che spinge molto ma l'unico innesto fatto me lo ha spezzato il cane e data la crescita stentata della pianta madre non avevo materiale per un secondo innesto.
Sulla carta sarebbe piuttosto interessante, ma se non si riesce a ottenere una pianta con una crescita ragionevole è solo un giocattolino per dire "ce l'ho". Comunque ce l'ho solo da un annetto e magari l'anno prossimo va meglio, vediamo.
Quello che non si condivide, si perde.
Avatar utente
hereistay
Messaggi: 3035
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 20:44
Provincia: Chieti
Località: Tollo
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da hereistay »

Il kinkoji sicuri lo abbia Lenzi?
ispectorbo
Messaggi: 381
Iscritto il: sabato 4 aprile 2020, 2:42
Provincia: Siena

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da ispectorbo »

@hereistay
Gli mandai una mail e mi disse che forse (e sottolineo forse :) ) lo aveva.
Considera che non tutto è nel sito, l'US 119 ad esempio l'ho preso da Lenzi lo scorso anno, ma è stato aggiunto soltanto un mese fa nel sito.
Anche il Sudachi da seme ce l'ha sicuramente, però non l'ha messo nel sito (in questo caso magari ci sta che aspetti di avere quelli innestati prima di metterlo online, oppure, come per l'US 119 ci sta che se ne sia semplicemente scordato).
Scrivigli comunque, su facebook rispondono sempre entro 24 ore.

Lemonhill comunque ce l'ha di sicuro.
ispectorbo
Messaggi: 381
Iscritto il: sabato 4 aprile 2020, 2:42
Provincia: Siena

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da ispectorbo »

@Pancrazio Ma qualche orto botanico collegato a un'università secondo te potrebbe averli?
Alcuni, come lo Hyuganatsu, lo Yuko, il Dekopon o l'Haruka, sembrano veramente buoni. È un peccato che non siano ancora arrivati.
Avatar utente
Delvi83
Messaggi: 1732
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 9:01
Provincia: Novara
Località: Oleggio Castello
USDA Hardiness Zones: 7b

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da Delvi83 »

Son tutti agrumi acidi o qualcuno é dolce?
Click my Blog :)

[Per vedere i link effettua il login!]
ispectorbo
Messaggi: 381
Iscritto il: sabato 4 aprile 2020, 2:42
Provincia: Siena

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da ispectorbo »

Lo Hyuganatsu, il Ntasu Daidai e il Kinkoji sono dolci. Tutti e tre vengono consumati anche a spicchi (lo Hyuganatsu con l'aggiunta di zucchero).
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 8429
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Novità riguardanti gli agrumi giapponesi più rustici?

Messaggio da Pancrazio »

ispectorbo ha scritto: martedì 1 dicembre 2020, 4:40 Alcuni, come lo Hyuganatsu, lo Yuko, il Dekopon o l'Haruka, sembrano veramente buoni. È un peccato che non siano ancora arrivati.
Che io sappia tranne l'Hyuganatsu sono tutti in europa. Dekopon e Haruka sono sicuro perché li ho io.

A lenzi non chiedete lo kinkoji, chiedetegli il Voss Bloomsweet. Se non sono la stessa cosa poco ci manca e questo ultimo ce l'ha.
Quello che non si condivide, si perde.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti