Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Rispondi
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1393
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da Lory » venerdì 13 settembre 2019, 17:49

@diegourru quel colore bruno non lascia presagire purtroppo nulla di buono :-(
complimenti @Pancrazio sembra proprio che ci siano ottimi segnali!
Lorenzo
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6079
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da Pancrazio » venerdì 13 settembre 2019, 21:54

Si oggi sono ulteriormente gonfiate. Ho tolto la pellicola per ridurre il rischio di marciumi perché come si vede il transito è stato costoso in termini di salute della marza ma non ci sono per ora marciumi che si espandano. I tempi, 15 giorni, sono compatibili con un attecchimento, cosa che ovviamente spero. Se così fosse provvederei ovviamente a riprodurla la prossima primavera.
Quello che non si condivide, si perde.
diegourru
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da diegourru » venerdì 13 settembre 2019, 23:41

@Lory e @Poletn e già! Missa'che i miei tentativi vanno tutti verso il fallimento! La prossima volta sarò più preparato,ho già procurato il parafilm,mi spiace non essere riuscito ad onorare al meglio il bel regalo di Lory
Poletn
Messaggi: 178
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 11:21
Provincia: Trento
Località: Trento

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da Poletn » sabato 14 settembre 2019, 5:45

@Pancrazio potresti cortesemente mettere una foto del dettaglio del punto di innesto?

Vorrei vedere esattamente come lo fai.

Grazie!
diegourru
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da diegourru » sabato 14 settembre 2019, 9:13

Oggi ho tolto la pellicola agli avocado! L'innesto a spacco è saldato,ma c'è della muffa bianca, probabile causa del fallimento! Forse avrei salvato tutto anticipando di una settimana questa operazione, visto anche che stava provando a partire! L'innesto sul seme ha fatto il callo,il seme si è staccato,ma le uniche gemme visibili sono nei cm apicali secchi! Visto che il legno sembra buono potrebbe formare nuove gemme sotto?
Allegati
IMG_20190914_085749.jpg
IMG_20190914_085749.jpg (44.75 KiB) Visto 79 volte
IMG_20190914_085340.jpg
Innesto a spacco
IMG_20190914_085340.jpg (37.5 KiB) Visto 79 volte
IMG_20190914_085419.jpg
Innesto a spacco
IMG_20190914_085419.jpg (28.01 KiB) Visto 79 volte
IMG_20190914_085639.jpg
Innesto su seme
IMG_20190914_085639.jpg (66.87 KiB) Visto 79 volte
IMG_20190914_085749.jpg
Innesto su seme
IMG_20190914_085749.jpg (44.75 KiB) Visto 79 volte
IMG_20190914_085839.jpg
Innesto su seme
IMG_20190914_085839.jpg (61.68 KiB) Visto 79 volte
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6079
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da Pancrazio » sabato 14 settembre 2019, 17:35

Poletn ha scritto:
sabato 14 settembre 2019, 5:45
@Pancrazio potresti cortesemente mettere una foto del dettaglio del punto di innesto?

Vorrei vedere esattamente come lo fai.

Grazie!
Non è facilissimo perché la pianta è ancora legata.
IMG_20190914_151634.jpg
IMG_20190914_151634.jpg (26.49 KiB) Visto 57 volte
Questa è una foto vista di lato. Come si vede la marza è decentrata per allineare i cambi.
IMG_20190914_151708.jpg
IMG_20190914_151708.jpg (26.91 KiB) Visto 57 volte
La tecnica l'ho descritta nel post relativo alla miniguida per gli innesti per agrumi.
Per far vedere l'innesto, questo è un innesto di limone d'ichang "sebastien" su poncirus fatto a giugno:
IMG_20190914_151901.jpg
IMG_20190914_151901.jpg (29.2 KiB) Visto 57 volte
Anche questi sono denctrati rispetto al centro del portainnesto perché si devono allineare i cambi:
IMG_20190914_151914.jpg
IMG_20190914_151914.jpg (25.77 KiB) Visto 57 volte
Gli strumenti sono puliti con alcool prima dell'innesto e l'alcool viene lasciato evaporare, perché per le piante è tossico.
L'avvolgimento avviene avvolgendo dall'altro verso il basso col parafilm la marza, lasciando scoperto il fondo della stessa: si da la forma a V con pochi colpi di coltello senza segare; si fa una incisione abbastanza breve nel portainnesto (perché più è lunga più diviene difficile inserire la marza senza che si spacchi tutto); si inserisce la marza; si avvolge col parafilm dal basso verso l'alto fino a che non copre almeno la base del parafilm già messo; si lega stretto col la rafia dal basso verso l'alto.
Quello che non si condivide, si perde.
enrico
Messaggi: 206
Iscritto il: mercoledì 2 novembre 2016, 17:23
Provincia: Roma
Località: Ostia lido terreno a 5 km dal mare clima mite

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da enrico » domenica 15 settembre 2019, 13:57

E' sempre interessante vedere degli innesti fatti da chi li sa fare, si impara sempre qualcosa.Scusa però l'ignoranza Pancrazio, cosa significa allineare i cambi?
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6079
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da Pancrazio » domenica 15 settembre 2019, 15:03

E' una domanda che si tira dietro un sacco di cose, cerco di rispondere velocemente e semplicemente.
Per fare aver successo ad un innesto servono due cose: la prima che il cambio si attivo, la seconda è che quello della marza e del portainnesto siano in contatto. Nel caso dell'innesto a spacco, siano ALLINEATI, vale a dire in contatto dalla punta della V fino alla fine del taglio della marza.
Per spiegarmi meglio: questo è una marza vista in sezione (affettata come il salame), vista dall'alto:
Schermata a 2019-09-15 14-48-39.png
Schermata a 2019-09-15 14-48-39.png (36.8 KiB) Visto 35 volte
la parete esterna è quella che comunemente chiamiamo corteccia ed è la parte che in genere è verde e contiene le gemme.
In rosso c'é il cambio, che è uno strato SOTTILISSIMO (una sola cellula, in immagine è di dimensioni esagerate) che è la parte che salderà gli innesti. Ed è l'unica parte della pianta che cresce. dentro il cambio il tessuto della pianta... cambia e si passa dalla corteccia al vero legno.
Se ti capita di sbucciare un rametto che appunto "da la buccia" quella che tu rimuovi è la corteccia e scopri il cambio. Se gratti via con l'unghia una rametto sbucciato vedrai che viene un piccolo quantitativo di materiale vegetale che è appunto questo strato unicellulare.
Quanto dai la forma a V alla marza che era cilindrica, ai lati della V scopri appunto il cambio che se possibile deve toccare il cambio del portainnesto.
Un pratica deve succedere questo, sempre visto in sezione (dall'alto):
Schermata a 2019-09-15 14-56-44.png
Schermata a 2019-09-15 14-56-44.png (116.56 KiB) Visto 35 volte
Come si vede il cambio dell'innesto (in rosso) tocca in alto il cambio del portainnesto (in blu). Questo è l'unico modo per far saldare gli innesti. Quando i cambi si toccano così io dico che sono allineati. Naturalmente, nell'immagine, ho mostrato come si innesta una marza di dimensioni minori su una pianta più grande. Se i diametri sono uguali, si possono allineare tutti e due i cambi, ma questo accade raramente. Più spesso va scelto quale dei due cambi della marza più piccola allineare, e dipende in parte da quanto bene viene lo spacco e il taglio a V. Ed è il motivo per cui gli innesti della foto del post sopra sono decentrati. Se l'avessi messi centrali i cambi non si sarebbero allineati e le marze non avrebbero attecchito.
Capiti i principi, è solo questione di avere la manualità di fare tagli precisi in maniera che i cambi siano allineati per la lunghezza maggiore possibile della V.
Quello che non si condivide, si perde.
enrico
Messaggi: 206
Iscritto il: mercoledì 2 novembre 2016, 17:23
Provincia: Roma
Località: Ostia lido terreno a 5 km dal mare clima mite

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da enrico » domenica 15 settembre 2019, 19:30

Ho imparato un sacco di cose, grazie ancora Pancrazio.Probabilmente è questo il motivo per cui i pochi innesti che ho tentato di fare non hanno attecchito, proprio sugli avocado tra l'altro. Io la marza, più piccola del portainnesto,la mettevo al centro , di conseguenza i cambi non combaciavano.Ultimamente me ne è riuscito uno su un albicocco, usando però la tecnica di incidere la corteccia e infilarvi sotto la marza opportunamente modellata, credo si chiami innesto a corona. Se ho capito bene , in questo caso la marza si appoggia sul cambio del portainnesto.A proposito, questo tipo di innesto andrebbe bene sull'avocado?
Esotico
Messaggi: 150
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 17:56
Provincia: Estero (Outside Italy)

Re: Marze di Mango "Keitt" e Avocado "Modena"

Messaggio da Esotico » domenica 15 settembre 2019, 21:50

neno ha scritto:
sabato 31 agosto 2019, 21:17
L' avocado non dà segno di ripresa, ma in compenso il mango.....
P_20190830_185127_1.jpg
Ottimo
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: christian, Delvi83, diegourru, Google [Bot], Lorenzo e 5 ospiti