Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
Avatar utente
hereistay
Messaggi: 2144
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 20:44
Provincia: Chieti
Località: Tollo
Zona USDA: 9a

Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da hereistay » sabato 13 luglio 2019, 21:30

Dopo due lunghi anni dalla semina, sono riuscito a fare il mio primo innesto su un portainnesto ottenuto da semina effettuata da me nel 2017.
Si tratta di un Carrizo dal diametro di pochi mm (3-4mm) innestato a corona a giugno con delle piccole marze di arancio Sanguinelli (non Sanguinello!).
Questo non per vantarmi ma per dimostrarvi che con un po' di pazienza si possono ottenere piante in modo del tutto autonomo senza dover acquistare dai vivai.
Certo, partire da seme, oltre al tempo, richiede molta passione e tempo da dedicare alle piante...nel tempo alcune piantine potrebbero non farcela...ma non costa nulla abbondare con la semina e rimane una bella soddisfazione!
L'anno prossimo avrò una cinquantina di aranci amari e una decina di carrizo da poter innestare nati da seme l'anno scorso mentre quest'anno sono nati una trentina di poncirus trifoliata.
Chi di voi si autoproduce i portainnesti?
Allegati
IMG_20190713_212240.jpg
IMG_20190713_212240.jpg (36.77 KiB) Visto 141 volte
Algorino
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 13:25
Provincia: Lucca

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da Algorino » sabato 13 luglio 2019, 23:43

Sembra in buone condizioni!Complimenti
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1137
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da Lory » domenica 14 luglio 2019, 0:01

Gran bel lavoro, perchè hai innestato a corona?
Lorenzo
Avatar utente
hereistay
Messaggi: 2144
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 20:44
Provincia: Chieti
Località: Tollo
Zona USDA: 9a

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da hereistay » domenica 14 luglio 2019, 0:48

Di norma gli agrumi si innestano a corona, no?
Che metodo avresti adottato?
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5844
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da Pancrazio » domenica 14 luglio 2019, 12:31

Complimenti per il risultato. Io non mi sono mai messo a provare niente del genere per la grossa difficoltà che ho nell'accudire numerose piante di scarso valore (tendo a trascurarle, nell'insieme delle cose da fare) ed inoltre ho trovato questo fornitore che vende vasetti con 5-7 poncirus nati da seme a prezzo variabile dai 7 a 10 euro, per cui basta che lo acquisti in inverno e la primvera successiva ho dei portainnesti abbastanza economici.
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Avatar utente
hereistay
Messaggi: 2144
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 20:44
Provincia: Chieti
Località: Tollo
Zona USDA: 9a

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da hereistay » domenica 14 luglio 2019, 13:04

Qual è il venditore?
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5844
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da Pancrazio » domenica 14 luglio 2019, 13:10

Un garden della zona. Da chi si rifornisca non lo so, non me lo hanno detto ed io non ho chiesto. Apparentemente serve un po' tutto il nord italia perché mi pare che anche @barbapedanna ed @Eclissato trovino roba del genere dalle loro parti.
Detto per inciso lui li venderebbe per fare delle siepi spinose rustiche quindi non sono proprio conformati benissimo per la crescita ma con un minimo di lavoro si riesce a gestire.
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 324
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da Eclissato » domenica 14 luglio 2019, 13:49

Io durante un viaggio a forlí sono capitato in un vivaio (come se fosse una cosa normale durante un viaggio) e li ho comperati. Il vivaio si chiama battistini e il costo era irrisorio, mi sembra 8€ un vaso con 4/5 piante
Avatar utente
barbapedanna
Messaggi: 2183
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:06
Provincia: Milano
Località: 197 msl
Zona USDA: 8b

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da barbapedanna » domenica 14 luglio 2019, 14:54

Pancrazio ha scritto:
domenica 14 luglio 2019, 13:10
Un garden della zona. Da chi si rifornisca non lo so, non me lo hanno detto ed io non ho chiesto. Apparentemente serve un po' tutto il nord italia perché mi pare che anche @barbapedanna ed @Eclissato trovino roba del genere dalle loro parti.
Detto per inciso lui li venderebbe per fare delle siepi spinose rustiche quindi non sono proprio conformati benissimo per la crescita ma con un minimo di lavoro si riesce a gestire.
confermo , presi presso garden Viridea, 4,5 € a vasetto, 4/5 fusti per vaso.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1137
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Il mio primo innesto 100% home made (marza a parte)

Messaggio da Lory » domenica 14 luglio 2019, 16:27

@hereistay beh, se non hai un portainnesto enorme si può fare benissimo un semplicissimo spacco.
Se la differenza di diametri è piccola anche un innesto a Z funziona meravigliosamente.
Normalmente vado con quello a corona se ho una grossa pianta/branca che voglio innestare con marze di diametro molto minore
Lorenzo
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti