I migliori portainnesti per gli agrumi

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Si infatti preferivo acquistarle, ma se non ci sono possibilità dovrò riprodurle per uso personale. Non credo ci siano problemi in tal senso. Potrei provare anche la talea, ma non so se è affine e soprattutto l’apparato radicale delle talee è privo di fittone.
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

Magari però si potrebbero usare senza problemi le piante da seme ibride, cioè farlo ibridare con qualcosa e poi seminare. Non penso che sugli ibridi di Forner da seme ci siano problemi. Se va bene si potrebbero avere piantine comunque resistenti al calcare e non molto grandi.
@FoodStories per talea lascia stare, non si può legalmente, a parte che poi passano anni e non hai la certezza che abbia un buon apparato radicale. Ma i vivai come fanno?dato che sono tutti cloni vengono riprodotti per talea oppure per seme eliminando eventuali ibridi? Quindi Forner nucellari?
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Tutti portainnesti che vengono propagati da seme, vengono selezionati gli embrioni nucleari per avere un clone della pianta madre.

Ci sono 2 modi per capirlo, il primo guardare la foglia, se una è trifogliata e l’altra no, è facile capire qual’è l’ibrido.
Il secondo è selezionare l’embrione meno vigoroso che di solito è il nucellare perché ha i cotiledoni molto più piccoli con all’Interno molto meno nutrimento, rispetto all’embrione derivante dal l’impollinazione.

Quindi in conclusione non credo sia difficile individuarlo, poi se mi viene qualche ibrido come dici te mi va bene lo stesso 😃👍🏼
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

@FoodStories ottimo direi
😄
Scipio
Messaggi: 157
Iscritto il: domenica 4 aprile 2021, 9:53
Provincia: Parma
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da Scipio »

Penso che i vivai acquistino i semi dall'unica fonte autorizzata, generalmente gli ibridi di trifoliato sono poliembrionici: si fa così anche con altri portinnesti meno recenti ed è spesso meglio che una talea innestata. Se una varietà fosse registrata e protetta, dubito che si potrebbe riprodurre in qualsivoglia modo per fini commerciali, anche l'ibridazione non sarebbe autorizzata. In genere queste misure a protezione dell'origine autorizzata per alcuni anni (20 solitamente), sarebbero pensate per tutelare il lavoro di chi ha investito magari anche decenni in queste sperimentazioni, altrimenti nessuno si sobbarcherebbe i costi di tali sperimentazioni.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Scusate non avevo capito fosse brevettato. Mi dispiace di aver proposto la soluzione di riprodurlo. L'unica soluzione è acquistarne una camionata in spagna.

Non avevo colto questo.
Scipio ha scritto: domenica 10 aprile 2022, 23:31 Non avevo capito che interessassero così tante piante per un frutteto, con quei numeri allora già in due o tre penso che riusciate a mettervi d'accordo tranquillamente. Piante tipo la mia penso siano la norma di quel vivaio (ne hai una anche tu che penso farà lo stesso se non quest'anno il prossimo) e non dubito possano produrre abbastanza in fretta visto che è una delle caratteristiche richieste. Probabile che facciano storie se hanno più margine a vendere innestato ed è plausibilissimo che la domanda stia crescendo man mano che diviene più noto, poi non conosco le dinamiche magari hanno dei limiti sull'acquisto dei semenzali o altre ragioni economiche.
Attenzione a discutere per quanto riguarda il discorso della propagazione di varietà registrate: penso che tutti i semi di quel portainnesto in vendita abbiano la medesima origine commercialmente protetta.
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

Comunque chi lo vende ha già pagato i diritti di chi lo brevetta, quindi penso si potrebbe vendere poi a noi. Come per dire chi li vende già innestati, vendono sia il portainnesto che la varietà sopra innestata, comprensivo quindi di pagamento del brevetto per ogni singola pianta. A questo punto quindi si rientra nella legalità se li compriamo da vivai in Italia (autorizzati) o in spagna. Chissà se Lenzi può farci un buon prezzo su piantine di Forner non molto grandi, dato che se non erro vende anche altri portainnesti. O direttamente dalla Spagna qualche altro vivaio che spedisca anche solo una trentina di piante di 20 centimetri. Altrimenti bisognerebbe vedere in Sicilia se qualcuno ci aiuta.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Nono infatti il problema non è acquistarlo, ma riprodurlo.
Se non acquisti i semi brevettati non puoi riprodurre questa pianta da solo.

L’unica soluzione è acquistare da chi ha pagato per vendere queste piante brevettate 😃
Puzzola
Messaggi: 76
Iscritto il: mercoledì 5 febbraio 2020, 20:54
Provincia: Perugia
Località: Perugia

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da Puzzola »

JoPalm ha scritto: giovedì 31 marzo 2022, 6:58 In merito al Forner ieri da Squadrito mi hanno detto che inneetandoli solo la metà attecchiscono ed a volte se non attecchiscono, una percentuale, anche muoiono...
Comunque se vi capita di vederli in giro da qualche vivaio o qualcuno che venda anche i semi fatemi un fischio 😅😊
Posso confermare! Lo scorso anno ho provato ad innestare 4 Forner con limoni e aranci , nessun innesto andato a buon fine e 2 piante di Forner morte .
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

A che altezza hai innestato e che diametro avevano?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite