I migliori portainnesti per gli agrumi

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

Bisognerebbe fare un poco di pratica su qualche rametto, con il F. Dragon un pochino complicato, è tutto contorto. Chissà se conviene aprire una discussione nuova per innesti agrumi.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Scipio ha scritto: sabato 9 aprile 2022, 15:09 Con lo spacco semplice conviene fare angoli molto acuti ma non è facile assottigliare da due lati e si rischia di consumare molta marza se non viene al primo colpo, poi sul portainnesto bisogna anche fare attenzione che non sia apra troppo il legno (c'è chi lega sotto prima di piantare la lama per evitare si apra troppo), spesso per entrambi i motivi non si riesce a stringere bene il tutto.

Guardate il video che ho inserito più sopra si vede abbastanza bene che fa un doppio spacco e si riescono ad incastrare tra loro anche marze contorte o forme strane (con quello che si trova descritto come innesto a Z che è simile ma affianca i due fusti e li richiude con i lembi di corteccia, si possono accoppiare perfino marze di diametro maggiore del portainnesto), tutto ciò avendo un buon incastro e alla fine quando poi passi la legatura o il nastro, si riesce a stringere tutto molto meglio cosa che secondo me aiuta molto ad accelerare i tempi di presa dell'innesto.
doppio-spacco.png
Vi metto un disegno per come lo imparato quando me lo ha fatto vedere un giorno @TERESIO: in grigio ho evidenziato i tagli che anche in questo caso sono acuti ma solo da un lato quindi sicuramente più facili da fare senza che il legno si spezzi tutto, poi c'è un secondo taglio longitudinale un po' asimmetrico per sollevare una lingua col cambio in marrone che va esposto esternamente (raschiando corteccia e floema in verde) e questa poi si infila nella tasca complementare che va sollevata dall'altra parte (che ovviamente va preparata pure sullo stesso fusto nella parte non sollevata dove arriva la freccia gialla). Ci vuole un po' di manualità per piegare leggermente e incastrare tutto ma poi vi accorgerete che il sistema resta al suo posto e si riesce anche a stringere molto bene.
IMG_20220404_195752.jpg
IMG_20220403_223857.jpg
IMG_20220403_213019.jpg
Un innesto del genere già si vede molto poco appena fatto, ma penso si rimargini anche molto più in fretta. Io ho visto dai vivai in cui ho acquistato agrumi, che spesso fanno innesti a penna (che mi pare una variante di quello a triangolo) o spacco sui diametri piccoli e a corona e similari su quelli più grandi.

Hai lo yuzu senza semi? Grande! 😃
Scipio
Messaggi: 157
Iscritto il: domenica 4 aprile 2021, 9:53
Provincia: Parma
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da Scipio »

No, probabilmente è un classico hana yuzu ma avevo già scritto il cartellino così e fatto la foto.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Allora ragazzi ho trovato questo vivaio spagnolo che vende piantine di 1-2 anno di forner alcaide 5 a 2,50 l'una. Ma l'ordine minimo è di 100 unità a ordine. se a qualcuno interessa in futuro potremmo prendere un lotto e dividesi i costi e le piante.

[Per vedere i link effettua il login!]
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

Li spedisce in Italia senza problemi? Pagamento sicuro? In caso io ci sono.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

Spediscono in Italia e si può pagare con paypal, il problema è trovare qualcuno che abbia spazio per ricevere 100 piante! Io purtroppo non ne ho per così tante.
Scipio
Messaggi: 157
Iscritto il: domenica 4 aprile 2021, 9:53
Provincia: Parma
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da Scipio »

Sono ordini da vivaisti, diventa poi complicato gestirle e smistarle anche se si prendessero una decina di piante a testa. C'è il vivaio calabrese che generalmente li ha a circa il triplo per singola pianta, che è un buon prezzo per un portainnesto, mi sembra più semplice. Anche perché penso che se più persone lo richiedessero nei vivai nostrani, si innescherebbe un investimento maggiore da parte loro su quei semenzali col risvolto che magari si troveranno poi anche varietà già innestate.
JoPalm
Messaggi: 474
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da JoPalm »

Il fatto è che non so se sia questione di guadagno, quando dissi di volerne una trentina mi dissero assolutamente no, poi sono calato a dieci e mi hanno detto... Vediamo per 10 magari te li diamo. Poi sono arrivato a dire almeno datemene uno. E niente alla fine zero me ne hanno dato, ed ho provato a diversi vivai in Calabria. Mi hanno sempre risposto, sia tramite mail che per telefono, l'unico Milone neanche per mail mi ha risposto, solo una volta le faremo sapere poi il nulla.. Mandate più volte mail e nessuna risposta. Avevo chiesto di vendermi almeno quelli piccoli, alti quindici centimetri, niente, neanche quelli. Sinceramente non acquisterò mai più nulla dai miei paesani. Sono stati più gentili in Sicilia, mi hanno chiamato più volte per aiutarmi a trovarne, anche se poi non ho risolto nulla lo stesso. Al nord dal noto vivaio di agrumi riusciamo ad avere quasi qualsiasi varietà, certo la paghiamo però sono sempre disponibili. Ci lamentiamo sempre del sud ma io mi trovo meglio ad acquistare da Roma in su, o in Sicilia.
FoodStories
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 2 gennaio 2021, 17:15
Provincia: Firenze

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da FoodStories »

il fatto @Scipio è che squadrito ha bisogno di quelle piante e difficilmente ne cede 30 a un privato, perche naturalmente ci guadagna di più a innestarle per degli impianti.
Il top sarebbe beccare una pianta che fa qualche frutto, tipo la tua e seminare selezionando i poliembrionali ( dovrebbe essere anche semplice, visto che c'è la possibilita di avere un embrione che non sviluppa le tre foglie)

Io per un discorso di terreno argilloso e tendente al basico ho la necessità di innestare o su arancio amaro con intermedio o su fa5, non ho intenzione di perdere tempo col poncirus o citrumelo che hanno bisogno di tante attenzioni in questo tipo di terreno.

il problema è che in questo momento l'fa5 lo vogliono tutti per fare gli impianti e le uniche soluzioni sono acquistare in spagna oppure seminarcelo. :D
Scipio
Messaggi: 157
Iscritto il: domenica 4 aprile 2021, 9:53
Provincia: Parma
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: I migliori portainnesti per gli agrumi

Messaggio da Scipio »

Non avevo capito che interessassero così tante piante per un frutteto, con quei numeri allora già in due o tre penso che riusciate a mettervi d'accordo tranquillamente. Piante tipo la mia penso siano la norma di quel vivaio (ne hai una anche tu che penso farà lo stesso se non quest'anno il prossimo) e non dubito possano produrre abbastanza in fretta visto che è una delle caratteristiche richieste. Probabile che facciano storie se hanno più margine a vendere innestato ed è plausibilissimo che la domanda stia crescendo man mano che diviene più noto, poi non conosco le dinamiche magari hanno dei limiti sull'acquisto dei semenzali o altre ragioni economiche.
Attenzione a discutere per quanto riguarda il discorso della propagazione di varietà registrate: penso che tutti i semi di quel portainnesto in vendita abbiano la medesima origine commercialmente protetta.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite