Thomasville citrangequat

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
Diego
Messaggi: 34
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 21:59
Provincia: Treviso
Località: CRESPANO DEL GRAPPA

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Diego » giovedì 16 gennaio 2020, 10:53

Ciao.
Giusto per aggiornare.. ecco i miei Thomasville raccolti oggi (pianta in piena terra, Veneto).
Non mi sembra abbiano subito grossi danni da gelo, anche se devo dire finora da noi si è andati appena sotto gli 0 gradi, niente di che...
Piuttosto, pensavo ad una maturazione un pò più precoce...
Allegati
Thomasville 4.jpg
Thomasville 4.jpg (38.53 KiB) Visto 140 volte
Thomasville 3.jpg
Thomasville 3.jpg (39.22 KiB) Visto 140 volte
Thomasville 2.jpg
Thomasville 2.jpg (41.05 KiB) Visto 140 volte
Thomasville 1.jpg
Thomasville 1.jpg (25.52 KiB) Visto 140 volte
Eclissato
Messaggi: 432
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Eclissato » giovedì 16 gennaio 2020, 12:54

Su cosa è innestato? Il portainnesto può promuovere la tardiva maturazione
Diego
Messaggi: 34
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 21:59
Provincia: Treviso
Località: CRESPANO DEL GRAPPA

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Diego » giovedì 16 gennaio 2020, 14:27

Purtroppo non lo so... lo avevo comprato da Tintori ma senza chiedere il portinnesto
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6410
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Pancrazio » giovedì 16 gennaio 2020, 20:13

Tintori da quanto ne so io tiene tutto su volkameriano, di quello che vende negli anni recenti.
Quello che non si condivide, si perde.
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 1977
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Iaia » giovedì 16 gennaio 2020, 21:57

E il sapore @Diego ?
Eclissato
Messaggi: 432
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Eclissato » giovedì 16 gennaio 2020, 22:24

Se veramente fosse su volkameriano, è un miracolo che ancora sia vivo visto che sei delle zone di Treviso :oops: inoltre a vigore staresti a posto, dubito che il volkameriano induca tarda maturazione, lo vedo come un portainnesto vigoroso, anche solo per il fatto che non va per niente in dormienza
Diego
Messaggi: 34
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 21:59
Provincia: Treviso
Località: CRESPANO DEL GRAPPA

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Diego » venerdì 17 gennaio 2020, 15:20

Il sapore è poco deciso, non mi esalta veramente....
Comunque la pianta è poco vigorosa, in verità
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6410
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Pancrazio » sabato 18 gennaio 2020, 0:15

C'é da dire che non sembra proprio maturissimo...
Quello che non si condivide, si perde.
Diego
Messaggi: 34
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 21:59
Provincia: Treviso
Località: CRESPANO DEL GRAPPA

Re: Thomasville citrangequat

Messaggio da Diego » sabato 18 gennaio 2020, 23:52

Sì, è vero...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite