Come vanno i vostri mango?

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Rispondi
Avatar utente
Nuraxi
Messaggi: 307
Iscritto il: mercoledì 7 agosto 2019, 1:10
Provincia: Cagliari
Località: Collina costiera.
Zona USDA: 9b

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da Nuraxi » venerdì 31 gennaio 2020, 21:59

Il mio dopo due settimane a secco , l'ho ritrovato con le foglie basse, oggi invece e da 10 giorni a secco .. così.. due foglie secche e alcune secche dalla punta, le parti più marroni sono invece i vecchi danni da trasporto, c'è da preoccuparsi?.. problema di carenze , mancanza d'acqua o patologia?..
Allegati
IMG_20200131_163942.jpg
IMG_20200131_163942.jpg (70.03 KiB) Visto 136 volte
IMG_20200131_164000.jpg
IMG_20200131_164000.jpg (44.77 KiB) Visto 136 volte
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1783
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Modena 45°N - Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da Lory » venerdì 31 gennaio 2020, 22:48

Non è che l'aria sia troppo secca??? che umidità media hai?
Lorenzo
Avatar utente
Nuraxi
Messaggi: 307
Iscritto il: mercoledì 7 agosto 2019, 1:10
Provincia: Cagliari
Località: Collina costiera.
Zona USDA: 9b

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da Nuraxi » venerdì 31 gennaio 2020, 23:01

Grazie @Lory , no non credo sta a 300 mt dal mare, almenochè non ci sia stata qualche anomalia, l' umidità solitamente è abbastanza alta, ho notato il problema dieci giorni fa quando l'ho trovata con le foglie basse per la sete, ma il danno non si è allargato , si è seccata una foglia , e le punte di altre due foglie seccate sino al vecchio danno del trasporto , ho irrigato una volta con acqua del rubinetto non decantata, il setup del vaso è differente da quello del Kensington , asciuga prima e trattiene meno acqua, spero di ritrovarla viva la settimana prossima..
Avatar utente
ermetet
Messaggi: 979
Iscritto il: domenica 11 settembre 2016, 18:55
Provincia: Reggio Calabria
Zona USDA: 11a

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da ermetet » domenica 9 febbraio 2020, 19:16

La semi-serretta che ho approntato per favorire la guarigione di una lesione da decespugliatore al colletto del Nam Doc Mai, sembra funzionare.
È probabile che tutto si sarebbe risolto spontaneamente , ma sapere la pianta in convalescenza all' asciutto mi ha quantomeno tranquillizzato, sarebbe stato un vero peccato perderla.
Allegati
Lesione in guarigione
Lesione in guarigione
Screenshot_20200105-153534.jpg (75.31 KiB) Visto 92 volte
Nam Doc convalescente
Nam Doc convalescente
P_20191221_120035_1_1.jpg (85.62 KiB) Visto 92 volte
Avatar utente
Seawolf69
Messaggi: 1445
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 19:27
Provincia: Imperia
Località: Imperia circa 190 m dal mare 3 metri di quota
Zona USDA: 9b

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da Seawolf69 » domenica 9 febbraio 2020, 19:41

Grande @ermetet hai usato rete leggera da edilizia e pali per sostenere protezione come faccio io 😉, comunque qui mango tranquilli, per ora potevo risparmiarmi protezioni visto che al minimo arrivati intorno ai 3 pochissime volte ( saranno 3 o 4 volte in tutto inverno) speriamo in quest’ultimo mesetto 🤞🤞e si riparte
Allegati
982D231D-2E64-4B98-AB72-67D62D36461E.jpeg
982D231D-2E64-4B98-AB72-67D62D36461E.jpeg (216.31 KiB) Visto 85 volte
B08BA17E-8DF2-4339-B3E0-91DF0A8C5041.jpeg
B08BA17E-8DF2-4339-B3E0-91DF0A8C5041.jpeg (228.97 KiB) Visto 85 volte
Avatar utente
ermetet
Messaggi: 979
Iscritto il: domenica 11 settembre 2016, 18:55
Provincia: Reggio Calabria
Zona USDA: 11a

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da ermetet » venerdì 14 febbraio 2020, 19:08

Con l'arrivo della primavera iniziano in un certo senso di dolori, in particolare tutti gli anni una parte delle nuove foglie e quasi tutte le pannocchie floreali del Glenn vengono ricoperte da un patina bianco-grigiastra (credo che si tratti di oidio). Per fortuna il fenomeno si autolimita per cessare in breve tempo per l'apparato fogliare, mentre ho l'impressione che danneggi in modo rilevante i fiori e quindi la successiva produzione di frutti. Se non ricordo male l'argomento era già stato sommariamente affrontato, vorrei in ogni caso sentire il parere di @Pancrazio e di chiunque altro abbia conoscenze riguardo alla fattibilità di un trattamento preventivo sul mango con preparati a base di zolfo ramato .
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6519
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Come vanno i vostri mango?

Messaggio da Pancrazio » sabato 15 febbraio 2020, 14:26

Io l'ho fatto con abbastanza successo, secondo me in zone fredde (la calabria è fredda rispetto alla zona d'origine della pianta) e con inverno piovoso è inevitabile, ma non ne ho grandissima esperienza perché a primavera io sul mango davo sempre un funghicida sistemico che era fondamentale per i problemi al fusto che hanno piagato la mia pianta per tutta la sua vita. Ovviamente tale trattamento copriva anche da infezioni alle pannocchie. Per le piante in serra invece, che non sono soggette a condense o pioggia, l'esigenza tende ad essere molto meno marcata.
Quello che non si condivide, si perde.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti