La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Segnalazioni di eventi legati alla frutticoltura: conferenze, mostre, mercatini, raduni.
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7435
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Pancrazio »

Ciao a tutti! Guardando la mia collezione di piante mi sono accorto che ho numerosi individui riprodotti in più di un esemplare (quando arrivano le marze, uno innesta sempre 2-3 piante per essere sicuro che almeno una attecchisca, ma di solito attecchisce più di una) e quindi mi ritrovo con un notevole eccesso di piante...
Ho pensato: che devo fare? Le butto? Le regalerei, ma con 9 euro a spedizione, a parte che a fare un pacco ci vuole una quarantina di minuti, ma mi sveno, anche se ottengo qualcosa in cambio.
Allora prendendo ispirazione dalla Giornata dell'innesto che aveva organizzato @mangianastri a primavera e che non si è tenuta causa COVID-19 mi viene da pensare: perché non organizziamo una giornata in cui ci scambiamo i nostri eccessi di piantine? Carichiamo le piante nel bagagliaio e ci troviamo tutti in un qualche posto, ognuno mette su un banchetto, sistemiamo le piante e ce le scambiamo.

Ho sentito pochi minuti il servizio fitosanitario della Toscana, e mi dicono che, se la cosa resta hobbistica, vale a dire senza scambio di denaro, non ci sono problemi. Se la cosa va bene possiamo sentire anche il servizio fito della regione dove poi effettivamente ci vedremo.
Che ne dite?

Resterebbe da trovare il posto, mentre per la data proporrei il 26 Settembre. Probabilmente se la facessimo il 3 Ottobre potremmo pensare di farla nella zona del castello di Paderna e potremmo poi visitare la mostra dei frutti antichi, ma ho il timore che se andiamo troppo in là si possa incrociare il nuovo (a mio parere inevitabile) lockdown.

Io sono forse per carattere un po' troppo istituzionale, ma vorrei dare un paio di regole per fare tutti una cosa senza aspettative falsate ed incidenti:

1) Se si partecipa si accetta di scambiare o regalare le piante ed in nessun caso si chiederà denaro per piante vasi o nient'altro che si svolga durante lo scambio. Lo scambio in denaro rende il tutto illegale e quindi giocoforza è cosa non gradita - la persona dovrà essere allontanata.

2) Occorre rispettare le norme di distanziamento sociale e le mascherine (non reggi-mento o balconcini a cui il naso si affaccia come una Giulietta innamorata).

3) Direi che tutte le piante siano cartellinate.

4) Direi che l'ingresso sia vietato a chi non porta nulla.

4) Si potrebbe prendere ispirazione dal modo di scambio dell'A.Di.P.A. Vale a dire: in una prima fase tutti mettono le piante in mostra, chi è interessato segna il suo nome o nick accanto alla pianta di interesse (o su un foglio apposito), poi ad una data ora comincia la fase di scambio ed il proprietario decide a chi assegnare la pianta tra tutti quelli interessati al medesimo esemplare. In questo modo si può favorire chi porta più cose/gli scambi reciproci a sfavore di chi porta meno materiale.

Non mi viene in mente altro per ora. C'é interesse?
Quello che non si condivide, si perde.
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 631
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
Zona USDA: 7b

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da giovalx »

Io non parteciperò sia per la distanza, ma soprattutto perché avrei molto poco da dare in cambio.
In ogni caso mi sembra un'iniziativa molto bella, che sarebbe utile promuovere anche al di fuori del forum per aumentare le occasioni di scambio.
Potrebbe inoltre essere estesa anche alle marze per innesti svolgendola magari a fine inverno.
Spero che riusciate a metterla in campo.
Ciao
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 1957
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Sherwood2 »

Io dovrei vedere bene cosa potrei portare, ma direi di si', sono interessato !
Avatar utente
Lory
Messaggi: 3550
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
Zona USDA: 9a

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Lory »

Lidea mi sembra ottima, biogna trovare il posto sperando che ci sia poi spazio al coperto o bel tempo....
Lorenzo
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7435
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Pancrazio »

Eh! Visto l'entusiasmo moderato, diciamo, degli altri membri, all'iniziativa, forse invece di pensare a banchini e posti da affittare per esporre le piante conviene andarci a mangiare un pizza e scambiarci delle liste di piante in eccesso così evitiamo di portare roba in eccesso che se siamo solo in tre non so se ci sarà da fare una macchinata di roba.
Quello che non si condivide, si perde.
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 1957
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Sherwood2 »

L'opportunita' di scambiarsi delle piante io la consideravo come la cosa in piu', io gia' ritengo piacevole conoscere le persone, scambiare quattro chiacchiere su piante o altro, magari con i piedi sotto ad un tavolo...
neno
Messaggi: 393
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 11:56
Provincia: Vibo Valentia
Località: 350 mslm
Zona USDA: 9b

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da neno »

Pancrazio ha scritto:
sabato 15 agosto 2020, 1:25
Eh! Visto l'entusiasmo moderato, diciamo, degli altri membri, all'iniziativa
Iniziativa bellissima, anche solo per poterci conoscere. Il moderato entusiasmo è dovuto alle distanze! ad oggi non mi sento di poter confermare o no la mia partecipazione!
Avatar utente
ermetet
Messaggi: 1281
Iscritto il: domenica 11 settembre 2016, 18:55
Provincia: Reggio Calabria
Zona USDA: 11a

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da ermetet »

Per me l'unica opzione è l 'areo, se ci organizza per tempo in un luogo facilmente raggiungibile ( Milano e paraggi), una buona pizza ci starebbe, eccome.
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 2917
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Iaia »

Pancrazio ha scritto:
sabato 15 agosto 2020, 1:25
Eh! Visto l'entusiasmo moderato, diciamo, degli altri membri, all'iniziativa...
L'idea è bella, ma in questo periodo non tutti accedono spesso al forum. Poi magari c'è anche chi, come me, logga spesso e non si accorge che c'è un nuovo messaggio negli 'eventi'. Io ad esempio l'ho visto questa mattina.
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7435
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: La giornata degli scambi di Fruttama - prima edizione :)

Messaggio da Pancrazio »

Diciamo, idealmente io avevo pensato di orbitare verso il nord perché era in tale direzione che era partita l'iniziativa della giornata degli innesti di Mangianastri e Lory, ma se vi è interesse si può muovere anche più a sud. Una altra proposta per tentare di favorire chi è più a sud potrebbe essere quella di provare ad abbinare la cosa con Murabilia a Lucca che sarà dal 4 al 6 pv (idealmente vedersi il 5?) con la possibilità anche qui di incontrarsi, mangiare qualcosa, e avere a disposizione anche una mostra abbastanza gradevole da visitare, e Lucca è molto graziosa anche per i consorti non appassionati di piante. Se qualcuno arriva a Firenze o Bologna (aereoporto) credo si riesca a far raggiungere Lucca abbastanza semplicemente. Resta un po' scomodo per il nordest...
Non ho ovviamente problemi nel muovermi verso Milano, non conosco il territorio lì però!
Quello che non si condivide, si perde.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite