Nuovo gelso

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Savino
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2024, 21:46
Provincia: Roma
Località: Pomezia

Nuovo gelso

Messaggio da Savino »

Salve! Ho preso pochi giorni fa questo gelso della regina, da un vivaio online, ma vedo dei vecchi tagli che non mi piacciono e sembrano essersi ammalati, secondo voi come dovrei procedere? Li rifaccio rispettando il colletto di corteccia? Anche perché il primo ramo sotto il taglio principale mi sembra malato...
Allegati
20240426_193717.jpg
20240426_193717.jpg (92.64 KiB) Visto 258 volte
20240426_193355.jpg
20240426_193355.jpg (71.56 KiB) Visto 258 volte
20240426_193751.jpg
20240426_193751.jpg (103.65 KiB) Visto 258 volte
FedeF
Messaggi: 28
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2024, 18:43
Provincia: Asti
Località: Elevazione:250m.s.l.m
Esposizione:sud-ovest
Suolo: sabbioso, argilloso e misto dei due; ex vigneto
USDA Hardiness Zones: 9b

Re: Nuovo gelso

Messaggio da FedeF »

ciao sicuramente non è stata trattata con cautela, tuttavia il gelso è una pianta resistentissima a tagli e potature invasive, considerando che anche la pianta intera sembra bella io non mi preoccuperei più di tanto; al massimo se ci sono dei monconi puoi toglierli e rispettare il colletto, ma nel caso della prima immagine io lascerei stare perché si allargheremme molto la ferita cercando di fare un taglio più pulito
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4656
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Iaia »

Savino ha scritto: sabato 27 aprile 2024, 17:16 Salve! Ho preso pochi giorni fa questo gelso della regina, da un vivaio online, ma vedo dei vecchi tagli che non mi piacciono e sembrano essersi ammalati, secondo voi come dovrei procedere? Li rifaccio rispettando il colletto di corteccia? Anche perché il primo ramo sotto il taglio principale mi sembra malato...

Ciao Savino, il tuo gelso sembra innestato. Si vede il punto, secco, in cui l'astone iniziale è stato tagliato appena sopra l'innesto a gemma. Semmai dovessi tagliarlo dovrai fare attenzione a stare sopra al punto di innesto e non sopra al colletto.
Allegati
Screenshot_20240429_172215.jpg
Screenshot_20240429_172215.jpg (73.27 KiB) Visto 190 volte
Ultima modifica di Iaia il lunedì 29 aprile 2024, 18:00, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Figu
Messaggi: 2034
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 17:37
Provincia: Cagliari
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Figu »

@Savino mi dispiace dirtelo ma non è un gelso della regina (Morus nigra) ma un gelso bianco (M. alba).
Savino
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2024, 21:46
Provincia: Roma
Località: Pomezia

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Savino »

Grazie a tutti allora lascio tutto così comè...

Dici che non è quello della regina? Se così fosse peccato perché l ho preso da un vivaio abbastanza rinomato tra i forum... ho preso anche un rubra, dopo giro qualche foto anche di quello per sicurezza.
Figu ha scritto: lunedì 29 aprile 2024, 17:51 @Savino mi dispiace dirtelo ma non è un gelso della regina (Morus nigra) ma un gelso bianco (M. alba).
Savino
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2024, 21:46
Provincia: Roma
Località: Pomezia

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Savino »

Figu ha scritto: lunedì 29 aprile 2024, 17:51 @Savino mi dispiace dirtelo ma non è un gelso della regina (Morus nigra) ma un gelso bianco (M. alba).
Da cosa si riconoscono? Oltre che dai frutti...
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4656
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Iaia »

Oltre ai fiori si vede dalla corteccia, che nel morus alba è più liscia, e dalle foglie, anch'esse più lisce e lucide. Tutto nel morus nigra è più 'ruvido'.
Avatar utente
Figu
Messaggi: 2034
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 17:37
Provincia: Cagliari
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Figu »

Savino ha scritto: lunedì 29 aprile 2024, 21:51
Figu ha scritto: lunedì 29 aprile 2024, 17:51 @Savino mi dispiace dirtelo ma non è un gelso della regina (Morus nigra) ma un gelso bianco (M. alba).
Da cosa si riconoscono? Oltre che dai frutti...
Che non è un nigra si vede dalla forma delle foglie, dal picciolo dei frutti (nel nigra è cortissimo, quasi inesistente), dalla loro forma e dal fatto che sono già così sviluppati (il nigra matura in estate e in questo periodo i fiori non sono ancora presenti o sono in fase di formazione).

Si può sapere il nome del vivaio (magari tramite messaggio privato?) Grazie.
Savino
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2024, 21:46
Provincia: Roma
Località: Pomezia

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Savino »

Figu ha scritto: lunedì 29 aprile 2024, 22:29
Savino ha scritto: lunedì 29 aprile 2024, 21:51 Da cosa si riconoscono? Oltre che dai frutti...
Che non è un nigra si vede dalla forma delle foglie, dal picciolo dei frutti (nel nigra è cortissimo, quasi inesistente), dalla loro forma e dal fatto che sono già così sviluppati (il nigra matura in estate e in questo periodo i fiori non sono ancora presenti o sono in fase di formazione).

Si può sapere il nome del vivaio (magari tramite messaggio privato?) Grazie.
Penso si possa scrivere anche qui...l ho prese da Marioli... dopo vi mando le foto dell altro...
Avatar utente
Figu
Messaggi: 2034
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 17:37
Provincia: Cagliari
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Nuovo gelso

Messaggio da Figu »

Immaginavo :oops:
Spero almeno che ti abbia venduto una varietà che fa buoni frutti.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti