Riconoscimento Pero

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
JoPalm
Messaggi: 472
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Riconoscimento Pero

Messaggio da JoPalm »

Buongiorno, avrei bisogno di un aiuto. Ho acquistato diversi anni fa da un "noto vivaio in provincia di Reggio Emilia" un pero Coscia. Dopo diversi anni finalmente ho raccolto alcuni frutti per capire cosa sia, poiché non mi sembra sia la varietà descritta. Sono duri come la pietra, quindi penso sia una varietà invernale.
Allegati
IMG-20220918-WA0040.jpg
IMG-20220918-WA0040.jpg (72.63 KiB) Visto 120 volte
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4311
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da Iaia »

Benvenuto nel club! Decisamente non è coscia 🤣🤣🤣🤣🤣
ULPIO
Messaggi: 26
Iscritto il: sabato 1 gennaio 2022, 11:37
Provincia: Firenze
Località: San Martino alla Palma (FI)

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da ULPIO »

A me sembra una pera PIANA, un'antica varietà del Mugello, dove esistono o esistevano
le piante madri. Anni fa ne ho innestate una decina per una Comunità a Villore che utilizzava
per fare delle ottime marmellate. Le poche piante madri rimaste producevano tantissimo.
La pera è rotonda e sembra una mela.
L'unico sito o uno dei pochi che ne parlano è il seguente
[Per vedere i link effettua il login!]
JoPalm
Messaggi: 472
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da JoPalm »

@Iaia.... Non so se ridere o piangere :silent: :lol:
@ULPIO grazie mille, in effetti sembra molto simile. Sai se viene chiamata anche con un altro nome? Perché nel vivaio dove è stato acquistato l'albero non hanno piante con questo nome.
ULPIO
Messaggi: 26
Iscritto il: sabato 1 gennaio 2022, 11:37
Provincia: Firenze
Località: San Martino alla Palma (FI)

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da ULPIO »

Per innestare questa pera mi ero rivolto ai vivai Battistini per avere i portainnesti
e mi avevano consigliato di usare i peri franchi visto che la pera PIANA essendo una varietà
semi selvatica mal avrebbe attecchito con il cotogno.
Quindi è probabile che se ti rivolgi a loro per un parere possano darti delle informazioni
sia che esista oppure no un alias.
In alternativa nel link sopracitato c'è un referente per il piano di recupero di vecchie varietà,
spero sia ancora presente.
Per quanto riguarda le sorprese negli acquisti, penso che nessuno di noi ne sia immune.
Rimane un cartellino orfano di nome che a volte ci fa fare gli investigatori
per conoscere la varietà.
A me è capitato un alias della Grossa di Felisio, un pò troppo rotonda e acida per essere l'originale.
Una volta cercavo con insistenza un albicocco Pisana e visto che il vivaista sembrava
esserne sprovvisto, oplà spunta un albicocco Pisana miracolosamente. Poi dopo qualche anno,
il Pisana si è rivelato una Bella di Imola.
A volte bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno, mi consolo pensando che poteva andarmi peggio
(tipo riconoscere uno Shiro o Goccia d'Oro che dir si voglia con il giusto rispetto dei gusti di ognuno)
Avatar utente
Lory
Messaggi: 6486
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da Lory »

Mi sembra poco probabile che il vivaio in questione spacci un pero di varietà antica che potrebbe vendere a qualche decina di euro per un "banale" Coscia dal modesto valore commerciale.
Non potrebbe essere banalmente un Passacrassana? I frutti sono ancora duri come un sasso a metà settembre e la forma è piuttosto variabile
Lorenzo
JoPalm
Messaggi: 472
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da JoPalm »

Pure io stavo pensando prima alla Passacrassana, anche se questa sembra con la buccia più scruta e non proprio verde. Magari però cambia colore o forse potrebbe avere anche questo colore più scuro?
I'm effetti nessuno è immune da acquisti fasulli, diversi dalla varietà venduta. Però è l'ennesima volta da questo vivaio. Ora non so se recentemente abbia migliorato qualcosa o se in passato il problema sia stato qualche operaio furbetto e fannullone.
Ematocrito
Messaggi: 85
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2020, 17:51
Provincia: Palermo
Località: 550 s.l.m
USDA Hardiness Zones: 9b

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da Ematocrito »

Penso sia una decana d'inverno.
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4311
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Riconoscimento Pero

Messaggio da Iaia »

Ematocrito ha scritto: martedì 20 settembre 2022, 23:48 Penso sia una decana d'inverno.
Somiglia molto alla decana d'inverno di Omezzolli.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite