Patologia foglie del pero

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Avatar utente
Dave
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 24 maggio 2020, 13:55
Provincia: Reggio Emilia
Località: prime colline Appennino
USDA Hardiness Zones: 8b

Patologia foglie del pero

Messaggio da Dave »

Il mio pero Conference alla prima foglia ha cominciato da più di un mese a presentare foglie marrone scuro, in alcuni casi nere.
Non mi sono preoccupato più di tanto perchè sono nati da nuovi germogli delle foglie verdi fresche che hanno sostituito quelle vecchie, il problema si è però esteso in maniera più limitata ad altre due piante di pero e una di melo.
Anche su alcuni portainnesti di pero e melo che tengo in vaso è presente una situazione molto simile.

Consultando diverse fonti ho concluso che potrebbe essere ticchiolatura o maculatura bruna, ma mi farebbe piacere che qualcuno più esperto di me desse un'occhiata alle foto per darmi qualche ceretezza in più.

Ho trattato con propoli agricola; forse l'olio di Neem andrebbe meglio?
In sintesi, mi devo preoccupare ed attuare forme più drastiche di prevenzione (tipo bruciatura potatura) oppure aspettare la guarigione ed effettuare qualche trattamento più mirato?
Allegati
Foglie pero.jpg
Foglie pero.jpg (103.02 KiB) Visto 223 volte
Pero Conference.jpg
Pero Conference.jpg (69.72 KiB) Visto 223 volte
Dave
Maxx71
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 12 febbraio 2022, 23:07
Provincia: Vicenza
Località: Colli Berici

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Maxx71 »

Le macchie di ticchiolatura del però hanno aspetto diverso. Quelle di maculatura bruna possono assomigliarci, ma solo in fase avanzata dell'infezione in condizioni favorevoli al patogeno. Non vedo invece le macchioline iniziali puntiformi o comunque isolate che poi dovrebbero interessare di più la vegetazione più giovane. Il clima secco di quest'anno, le temperature molto alte lontane dall' optimum per il patogeno, il fatto che tu abiti in zona rilevata senza problemi di umidità stagnante, la scarsa vegetazione delle piante giovani che agevola l'arieggiamento, la scarsità di inoculo (mi pare di capire che non hai piante adulte infettate, nemmeno negli anni precedenti, altrimenti non avresti dubbi sulla malattia) tendono farmi escludere anche la maculatura bruna. Per motivi analoghi escluderei anche batteriosi. Se è successo di recente (luglio-agosto) potrebbe essere un inizio di brusone. Da valutare anche eventuali effetti fitotossici di trattamenti, specie con queste temperature alte (attenzione proprio alla propoli, per esempio!)
Maxx71
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 12 febbraio 2022, 23:07
Provincia: Vicenza
Località: Colli Berici

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Maxx71 »

Quindi io non farei nulla. Attenderei le prime piogge serie e terrei d'occhio le foglie sane se si ammalano e con quali sintomi esordisce l'eventuale malattia. Ticchiolatura e maculatura non mettono certo a repentaglio la vita dei tuoi peri. Nel dubbio, quando cadono le foglie, essendo poche, diventa fattibile raccoglierle e allontanarle dal campo
Avatar utente
Dave
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 24 maggio 2020, 13:55
Provincia: Reggio Emilia
Località: prime colline Appennino
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Dave »

@Maxx71 Grazie mille della tua analisi molto chiara.

Escluse con alta probabilità maculatura e ticchiolatura, possibile brusone: terrò monitorata l'evoluzione della situazione e alla caduta delle foglie farò come mi consigli.

Mi preoccuperebbe molto il contagio con altre pomacee, nell'impianto ho interposto meli e peri sulle file e tra le file in modo da minimizzare il passaggio di patogeni dalla stessa specie. Spero che possa servire a qualcosa. Confermo inoltre che non ho piante adulte (max 3 anni) infettate.
L'unico problema l'ho avuto su tre piccoli peri con gli afidi neri che producevano melata scura, trattatai con propoli, olio di Neem con scarsi risultati. Col piretro naturale problema risolto dalla sera alla mattina. Non c'erano nei paraggi predatori naturali come coccinelle. Dove invece erano presenti hanno svolto egregiamente il loro lavoro.

Vorrei anche aggiungere che ho cercato di combattere la siccità irrigando almeno due volte la settimana e tenendo mosso il terreno attorno la radice in modo da facilitare l'assorbimento della (poca) acqua di irrigazione. Ho un impianto di captazione delle acque meteoriche che ormai langue (avevo 4 mc a disposizione, è rimasto ben poco). Ho un problema simile anche sui ribes, che posterò a breve nella sezione apposita.

Confermo che l'umidità in collina non è un grande problema, in questi giorni è sotto al 50% quindi clima decisamente secco.

Avevo in mente di fare un altro trattamento con la propoli, non sapevo che che potesse dare problemi, tieni comunque conto che i trattamenti li eseguo sempre molto presto, dalle 5,30 alle 6,30 del mattino .
Incrocio le dita e spero di risolvere al meglio, almeno che possa rimettere tutto (o quasi) in salute.
Dave
Maxx71
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 12 febbraio 2022, 23:07
Provincia: Vicenza
Località: Colli Berici

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Maxx71 »

Zucchero degli afidi più propoli data allora per gli afidi possono essere risultati caustici per le foglie se quelle colpite dal disseccamento sono quelle presenti già allora. Quanto al brusone la Conferenze è una delle cultivar suscettibili. Sul brusone leggi qualcosa qui: [Per vedere i link effettua il login!]
Quanto a disseccamenti analoghi su meli e portinnesti (cotogno o cosa?) mi viene da dire che, salvo la coincidenza con loro proprie patologie fogliari (non prendono il brusone né la maculatura del però) - improbabili per l'andamento termo-pluviometrico - mi torna il dubbio che siano dovuti proprio a fitotossicitã di qualche trattamento e/o a scottature.
In generale, piuttosto che procedere a naso, vale la pena leggere i bollettini fitopatologici che pubblicano le Regione sul proprio sito. La tua Regione è molto ben organizzata in questo ambito e informa su quando c'è rischio di infezione per le varie malattie/colture (e quindi quando occorre trattate e cosa si può usare). Sono indicazioni per i frutticoltori, ma tornano utili anche all'hobbista.
oscarambroni
Messaggi: 94
Iscritto il: venerdì 18 dicembre 2020, 10:29
Provincia: Forlì-Cesena
Località: Cesena
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da oscarambroni »

Ciao @Dave
Anch'io coltivo un pero Conference su cui anni fa ho sovrainnestato la cima apicale con Williams per migliorare l'allegagione.
Confermo che il pero Conference è molto sensibile al brusone.
Quest'anno i danni sono stati molto accentuati a causa delle temperature estreme!!
Allego foto della mia pianta con le evidenti differenze fra le due cultivar.
Allegati
Pero Conference con sovrainnesto di Williams
Pero Conference con sovrainnesto di Williams
IMG_20220812_152028.jpg (176.91 KiB) Visto 203 volte
Avatar utente
Dave
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 24 maggio 2020, 13:55
Provincia: Reggio Emilia
Località: prime colline Appennino
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Dave »

Maxx71 ha scritto: venerdì 12 agosto 2022, 13:26 Le macchie di ticchiolatura del però hanno aspetto diverso. Quelle di maculatura bruna possono assomigliarci, ma solo in fase avanzata dell'infezione in condizioni favorevoli al patogeno. Non vedo invece le macchioline iniziali puntiformi o comunque isolate che poi dovrebbero interessare di più la vegetazione più giovane. Il clima secco di quest'anno, le temperature molto alte lontane dall' optimum per il patogeno, il fatto che tu abiti in zona rilevata senza problemi di umidità stagnante, la scarsa vegetazione delle piante giovani che agevola l'arieggiamento, la scarsità di inoculo (mi pare di capire che non hai piante adulte infettate, nemmeno negli anni precedenti, altrimenti non avresti dubbi sulla malattia) tendono farmi escludere anche la maculatura bruna. Per motivi analoghi escluderei anche batteriosi. Se è successo di recente (luglio-agosto) potrebbe essere un inizio di brusone. Da valutare anche eventuali effetti fitotossici di trattamenti, specie con queste temperature alte (attenzione proprio alla propoli, per esempio!)
Non mi ero espresso in maniera compiuta: i peri che hanno avuto gli afidi sono altri, ora stanno benissimo. Il Conference e gli altri due dai problemi fogliari sono distanti una cinquantina di metri e non avevano avuto nessun problema di afide nero, poi in quella zona ci sono le coccinelle.
Quindi la tua diagnosi di probabile brusone regge ancora molto bene, ho cercato immagini in rete sulla patologia e direi che torna.
Mi guarderò anche il sito che mi hai indicato.

Sui portainnesti di melo P14 e P60 mi sembrano pià scottature, sui cotogni o caucasica (non se bene se su entrambi o su un solo tipo) le foglie scure sono simili a quelle del Conference. Quindi probabile brusone. Magari quando vado in frutteto posso fare delle foto e postarle.
Dave
Avatar utente
Dave
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 24 maggio 2020, 13:55
Provincia: Reggio Emilia
Località: prime colline Appennino
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Dave »

oscarambroni ha scritto: venerdì 12 agosto 2022, 15:35 Ciao @Dave
Anch'io coltivo un pero Conference su cui anni fa ho sovrainnestato la cima apicale con Williams per migliorare l'allegagione.
Confermo che il pero Conference è molto sensibile al brusone.
Quest'anno i danni sono stati molto accentuati a causa delle temperature estreme!!
Allego foto della mia pianta con le evidenti differenze fra le due cultivar.
Che bella pianta!
Eh sì, come si vede bene la differenza!
Questo mi consola un poco e mi fa sperare bene.
Vedo che tu hai un sistema integrato di irrigazione, probabilmente a goccia.
Io vado ancora con la gomma o con l'innaffiatoio e devo razionare per bene l'acqua, specie quando non piove per tante settimane (o mesi!).
Dave
Luchito
Messaggi: 110
Iscritto il: lunedì 7 febbraio 2022, 18:48
Provincia: Palermo
Località: Collina 560 mslm (Gratteri)
USDA Hardiness Zones: 9b

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Luchito »

@Maxx71 sei meglio di un libro di fitopatologia agraria :shock:
È un piacere leggere le tue spiegazioni!!
Se posso intromettermi, vorrei chiederti che tipo di problemi puo dare la propoli con le alte temperature, non ne ero a conoscenza e non si trova molto a riguardo. Grazie!
Maxx71
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 12 febbraio 2022, 23:07
Provincia: Vicenza
Località: Colli Berici

Re: Patologia foglie del pero

Messaggio da Maxx71 »

Ciao, ero convinto di aver letto proprio di recente in internet che sopra i 30°C la propoli potesse risultare fitotossica. Per rispondere alla tua domanda mi son messo a cercare ma non ho più trovato nulla in proposito. Anzi, tutte le fonti consultate la danno come non fitotossica senza particolari precauzioni di impiego.
Evidentemente mi sono sbagliato. E dire che mi avevi appena fatto i complimenti 🤣🤣🤣🤣🤣

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti