Recensione Susino Cuore di Donna

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Avatar utente
aliv67
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2021, 21:55
Provincia: Brindisi
Località: Mesagne. Terreno situato in pianura 70mt. s.l.m.
Scarsissime precipitazioni.

Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da aliv67 »

Descrivo una antica varietà di susino un tempo abbastanza comune nel Salento per due motivi; prima di tutto per dovere di cronaca :D e poi perchè non riesco a trovare questa varietà nelle collezioni di vivai che vendono frutti antichi e sono curiosissimo di sapere se e come è conosciuto altrove.
Si tratta del Cuore di Donna, una susina di taglia abbastanza grande molto profumata a maturazione e con un particolarissimo gusto molto diverso da quanto ho assaggiato finora; io lo identifico a metà fra albicocca e ananas.
Da quanto ho potuto poi osservare negli anni, non pochi sono i difetti... :
Scarsa produzione, qualche frutto presenta deformità come se si trattasse di difetto di impollinazione e per ultimo il frutto è veramente ottimo solo se raccolto nel lasso di tempo relativamente breve in cui è maturo, non prima nè dopo.
Tutto sommato però vale la pena di tenere in collezione questo susino in special modo per il particolare sapore.
Allegati
IMG_20220707_151935.jpg
IMG_20220707_151935.jpg (74.54 KiB) Visto 309 volte
IMG_20220707_151435.jpg
IMG_20220707_151435.jpg (64.16 KiB) Visto 309 volte
IMG_20220707_151346.jpg
IMG_20220707_151346.jpg (95.7 KiB) Visto 309 volte
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4311
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da Iaia »

Ciao @aliv67 , mi fai venire il dubbio che questo sia il susino che sto cercando da tempo. Da un paio di anni ne ho uno di sapore simile, ma i più anziani in famiglia continuano a dire che quei frutti erano più profumati e con un sapore particolare. Avevano la caratteristica del nocciolo sempre spaccato, la buccia acida, ma la polpa succosa, gialla appena appena sfumata di rosso, era qualcosa di divino.
Hai fatto tu le foto dei frutti? Conosci o hai tu stesso una pianta?
Avatar utente
aliv67
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2021, 21:55
Provincia: Brindisi
Località: Mesagne. Terreno situato in pianura 70mt. s.l.m.
Scarsissime precipitazioni.

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da aliv67 »

Iaia ha scritto: martedì 12 luglio 2022, 20:26 Ciao @aliv67 , mi fai venire il dubbio che questo sia il susino che sto cercando da tempo. Da un paio di anni ne ho uno di sapore simile, ma i più anziani in famiglia continuano a dire che quei frutti erano più profumati e con un sapore particolare. Avevano la caratteristica del nocciolo sempre spaccato, la buccia acida, ma la polpa succosa, gialla appena appena sfumata di rosso, era qualcosa di divino.
Hai fatto tu le foto dei frutti? Conosci o hai tu stesso una pianta?
Salve, si le piante sono le mie e sono direttamente discendenti (innesti) da un vecchio susino che si trovava sullo stesso pezzo di terra che mio padre comprò ormai 50 anni fa.
Per quanto riguarda le caratteristiche che tu elenchi posso confermare la buccia leggermente acida (per questo bisogna coglierle al giusto grado di maturazione) e la polpa molto succosa ma i noccioli non sempre sono spaccati e non ho mai visto la polpa sfumata di rosso.
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4311
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da Iaia »

Su cosa li hai innestati? Quello di mio nonno era innestato su prunus insititia e ancora oggi il portainnesto iperpollonante resiste. Il susino invece l'abbiamo perso.
Avatar utente
aliv67
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2021, 21:55
Provincia: Brindisi
Località: Mesagne. Terreno situato in pianura 70mt. s.l.m.
Scarsissime precipitazioni.

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da aliv67 »

Iaia ha scritto: martedì 12 luglio 2022, 22:18 Su cosa li hai innestati? Quello di mio nonno era innestato su prunus insititia e ancora oggi il portainnesto iperpollonante resiste. Il susino invece l'abbiamo perso.
Guarda, non so di preciso su cosa innesto. Ti posso dire che che si tratta di polloni che la pianta butta fino a 5-6 mt. di distanza e che io innesto ogni anno con la qualunque per poi ripiantare l'anno successivo 8-)
Avatar utente
Lory
Messaggi: 6496
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da Lory »

I frutti sono esteticamente bellissimi, si mangiano con gli occhi :inlove:
Lorenzo
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 4311
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da Iaia »

aliv67 ha scritto: martedì 12 luglio 2022, 22:28
Iaia ha scritto: martedì 12 luglio 2022, 22:18 Su cosa li hai innestati? Quello di mio nonno era innestato su prunus insititia e ancora oggi il portainnesto iperpollonante resiste. Il susino invece l'abbiamo perso.
Guarda, non so di preciso su cosa innesto. Ti posso dire che che si tratta di polloni che la pianta butta fino a 5-6 mt. di distanza e che io innesto ogni anno con la qualunque per poi ripiantare l'anno successivo 8-)
È esattamente quello che fa il prunus insititia, potrebbe essere lo stesso.portainnesto. Una volta che è entrato in frutteto non ne esce più.
Avatar utente
aliv67
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2021, 21:55
Provincia: Brindisi
Località: Mesagne. Terreno situato in pianura 70mt. s.l.m.
Scarsissime precipitazioni.

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da aliv67 »

Iaia ha scritto: mercoledì 13 luglio 2022, 9:55
È esattamente quello che fa il prunus insititia, potrebbe essere lo stesso.portainnesto. Una volta che è entrato in frutteto non ne esce più.
Allora è lui :wondering: :wondering:
Mi sai dire se come portainnesti è altrettanto valido rispetto al mirabolano? A me sembra abbastanza lento..
Avatar utente
aliv67
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2021, 21:55
Provincia: Brindisi
Località: Mesagne. Terreno situato in pianura 70mt. s.l.m.
Scarsissime precipitazioni.

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da aliv67 »

Lory ha scritto: mercoledì 13 luglio 2022, 9:32 I frutti sono esteticamente bellissimi, si mangiano con gli occhi :inlove:
Naturalmente per l'estetica ho scelto i frutti più belli ma ti posso assicurare che profumo e sapore non sono da meno ;)
Avatar utente
Lory
Messaggi: 6496
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Recensione Susino Cuore di Donna

Messaggio da Lory »

Notoriamente NON amo le susine cino-giapponesi alle quali preferisco di gran lunga le domestiche prugne, meno acquose, con polpa spicca ed aromatica.
Comunque non dubito della tua recensione, so che alcune varietà di p. salicina (conosco personalmente solo la sangue di drago e la october sun) sono gustativamente molto buone.
Lorenzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti