Aiuto i tarli sul fico!!!

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 1314
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
USDA Hardiness Zones: 7b

Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da giovalx »

Nei mesi scorsi si erano seccati alcuni rami che il gatto usava per arrampicarsi sul terrazzo sovrastante le mie piante di fico. Mi avevate già detto che sicuramente la causa era qualche larva all'interno dei rami, il cui ingresso magari era stato reso possibile proprio dai graffi del gatto.
Ora la causa è evidentissima:
IMG_20210902_102439.jpg
IMG_20210902_102439.jpg (93.48 KiB) Visto 167 volte
IMG_20210902_102505.jpg
IMG_20210902_102505.jpg (116 KiB) Visto 167 volte
Buchi del diametro di 3 o 4 mm ed abbondante fuoriuscita di segatura.
Sembra proprio un tarlo come quello dei mobili in casa. Sarà qualche tipo di 'rodilegno'. Non mi sembra il punteruolo nero del fico che, da quanto leggo, dovrebbe installarsi soprattutto nella zona bassa delle piante, mentre questi buchi sono anche sui rami alti.
Oltre che tagliare e bruciare tutti i rami morti e bucati cosa posso fare per arginare l'attacco?
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Avatar utente
Lory
Messaggi: 5397
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da Lory »

Escludendo che tu voglia utilizzare un insetticido sistemico io appunto taglierei e brucerei i rami infettati e nel caso di grosse branche inietterei qualche insetticida tipo piretroide o bacillus t. nei buchi utilizzando una siringa e turandoli poi con un po' di argilla
Lorenzo
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 1314
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
USDA Hardiness Zones: 7b

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da giovalx »

Per ora tagliato e bruciato tutti i rami secchi.
Ecco i colpevoli:
IMG_20210902_110542.jpg
IMG_20210902_110542.jpg (21.56 KiB) Visto 154 volte
I rami tagliati erano completamente spugnosi per effetto delle gallerie e ne contenevano a migliaia. Sono insettini lunghi 2 o 3 mm.
Qualcuno riesce ad identificarli?

Adesso tutti i rami evidentemente colpiti sono inceneriti. Ma prima di seccare non davano segni evidenti di attacchi. Quindi è probabile che anche altri rami o altre piante abbiano lo sgradito ospite.
Lory ha scritto: giovedì 2 settembre 2021, 10:43 Escludendo che tu voglia utilizzare un insetticida sistemico . . .
Generalmente sono contrario. Ma visto che i fori compaiono solo quando è troppo tardi per salvare il ramo, se ci fosse qualche prodotto adatto potrei anche pensare di usarlo.
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Avatar utente
Lory
Messaggi: 5397
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da Lory »

Accidenti non sono lepidotteri sono COLEOTTERI !! :shock:
Guarda qua:

https://sites.google.com/site/accademia ... arassitosi

[Per vedere i link effettua il login!]
Lorenzo
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 1314
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
USDA Hardiness Zones: 7b

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da giovalx »

Si, è quasi sicuramente un curculionoide. Forse un HYPOBORUS FICUS.
Ne ho sterminati forse la maggioranza. Ma chissà quanti adulti ce ne sono in giro pronti a replicare!!!
Domani farò una accurata ispezione per sigillare col mastice punti di legno scoperti.
Che altro posso fare?
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 1314
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
USDA Hardiness Zones: 7b

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da giovalx »

giovalx ha scritto: giovedì 2 settembre 2021, 17:24 Che altro posso fare?
Temo che anche le piante apparentemente intatte possano contenere larve ad uno stadio diverso.
Temo di perdere le piante se non trovo una soluzione. Qualcuno sa se esiste qualche insetticida sistemico che sia efficace contro larve e neanidi di coleottero che scavano nel legno?
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 1314
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
USDA Hardiness Zones: 7b

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da giovalx »

Dopo un po' di ricerche in rete sono arrivato alla conclusione che si tratta di un Bostrico.
Ho letto anche che non c'è lotta chimica efficace. La lotta dovrebbe essere di tipo agronomico. In particolare suggeriscono di lasciare vicino alle piante fascine con i resti delle potature, che le femmine usano per ovideporre. Poi a metà giugno le fascine vanno bruciate.

Qualcuno conosce il problema? Suggerimenti?
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Luigi61
Messaggi: 104
Iscritto il: sabato 21 novembre 2020, 19:53
Provincia: Sassari
Località: Valledoria
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da Luigi61 »

Fossi in te provvederei alla sostituzione con piante più giovani mi sembrano piante vecchie più vulnerabili rispetto a una pianta più giovane e in salute. Magari vedi se hai piante più giovani vedi se sono attaccate dagli insetti
Avatar utente
giovalx
Messaggi: 1314
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2020, 23:11
Provincia: L'Aquila
Località: Tornimparte (730 m slm)
USDA Hardiness Zones: 7b

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da giovalx »

Grazie Luigi. Di fatto le piante si stanno 'svecchiando' da se. Nel senso che ho tagliato i rami che si sono seccati per il Bostrico e man mano prevalgono i rami giovani, che in parte ripartono proprio dalla base. Spero che i nuovi rami siano più resistenti all'animalaccio!!!
_________________________________________________________
Grazie a tutti i partecipanti a questo bellissimo ed utilissimo forum
Giorgio
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 3838
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
USDA Hardiness Zones: 8a

Re: Aiuto i tarli sul fico!!!

Messaggio da Iaia »

giovalx ha scritto: domenica 5 settembre 2021, 19:28 Dopo un po' di ricerche in rete sono arrivato alla conclusione che si tratta di un Bostrico.
Ho letto anche che non c'è lotta chimica efficace. La lotta dovrebbe essere di tipo agronomico. In particolare suggeriscono di lasciare vicino alle piante fascine con i resti delle potature, che le femmine usano per ovideporre. Poi a metà giugno le fascine vanno bruciate.

Qualcuno conosce il problema? Suggerimenti?
Soluzione perfetta, semplice e sostenibile.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite