Potatura albicocco

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Rispondi
Avatar utente
raff
Messaggi: 945
Iscritto il: sabato 30 gennaio 2016, 15:36
Provincia: Caserta
Località: Piedimonte Matese

Potatura albicocco

Messaggio da raff »

Ho potato questo albicocco in primavera ma in estate é cresciuto molto e in modo disordinato, sarebbe possibile potare ora o devo aspettare primavera?
Allegati
P_20200907_092342_vHDR_On.jpg
P_20200907_092342_vHDR_On.jpg (143.66 KiB) Visto 81 volte
Andreaima79
Messaggi: 262
Iscritto il: venerdì 10 aprile 2020, 19:38
Provincia: Genova
Località: Liguria

Re: Potatura albicocco

Messaggio da Andreaima79 »

E molto delicata come pianta fai potature leggerissime,solo di forma..a me albicocchi e ciliegi hanno giocato brutti scherzi dopo le potature
Avatar utente
Lory
Messaggi: 3550
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
Zona USDA: 9a

Re: Potatura albicocco

Messaggio da Lory »

Per me puoi potare tranquillamente adesso.
Io preferisco di gran lunga la potatura estiva a quella invernale in cui le giornate fredde e umide favoriscono lo sviluppo di patogeni.
Poi dipende tutto da COME lo poti.
Io sfoltirei la chioma togliendo i rami interni e quelli che si incrociano.
Lascierei 4-5 "frecce" rami/branche principali senza mai raccorciarli per non provocare riscoppio vegetativo.
Se tagli grossi rami fallo all'intersezione con un altro ramo di pari rango (grandezza) e proteggi tutto bene con mastice.
Usa strumenti affilati e puliti e opera in una giornata soleggiata ed asciutta (non dopo piogge abbondanti)
Non avrai assolutamente problemi.
Poi avrai tanto materiale da fare innesti a gemma :)
Tra parentesi, che varietà è il tuo albicocco @raff ??
Lorenzo
Avatar utente
raff
Messaggi: 945
Iscritto il: sabato 30 gennaio 2016, 15:36
Provincia: Caserta
Località: Piedimonte Matese

Re: Potatura albicocco

Messaggio da raff »

@Lory ti ringrazio molto per i consigli, é un "Pellechiella" comprato con tanto di cartellino al supermercato per 6 o 7 euro 2 o 3 anni fa. In effetti vorrei potarlo per non fargli raggiungere dimensioni eccessive, il terreno dove si trova lo utlizzo come orto, fino a un paio di giorni fa c'erano i pomodori sotto, ho bisogno che non arrivi a dimensioni enormi...le piogge non sono un problema, agosto é stato molto siccitoso.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 3550
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
Zona USDA: 9a

Re: Potatura albicocco

Messaggio da Lory »

Il Pellecchiella è un albicocco molto vigoroso.
dovrebbe essere anche molto buono come gusto.
Potacon criterio ma senza paura e vedrai che non avrai problemi
Lorenzo
Avatar utente
raff
Messaggi: 945
Iscritto il: sabato 30 gennaio 2016, 15:36
Provincia: Caserta
Località: Piedimonte Matese

Re: Potatura albicocco

Messaggio da raff »

Si, il gusto è buono, dolce, e sono abbastanza precoci...per i rami secondari potarli a metà o 2/3 della lunghezza potrebbe andare?
Avatar utente
Lory
Messaggi: 3550
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
Zona USDA: 9a

Re: Potatura albicocco

Messaggio da Lory »

Io non poto mi l'albicocco raccorciando i rami a metà o 3/4 ma solo tagliandoli a raso se voglio eliminarli o al massimo con tagli di ritorno alla biforcazione desiderata.
Ma queste sono scelte.....
Lorenzo
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Arhus76 e 2 ospiti