Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1393
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Lory » domenica 25 agosto 2019, 18:09

So che il titolo di questo argomento fa un po' sorridere e forse non susciterà molto entusiasmo ma mi è stato ispirato da un'esperienza gustativa "frutticola" veramente sorprendente quanto casuale.
Ieri al mercato locale di Vignola (MO) ho acquistato un piccolo cestino di prugne a dire del venditore di varietà Regina Claudia Verde.
E' una varietà che conosco e che in generale mi piace molto.
I frutti sono di piccole dimensioni (circa 3g l'uno) con buccia molto pruinosa, del tipico colore verdastro, alcuni con un blush rosato/aranciato nelle porzioni esposte al sole.
Mentre tornavo all'auto, non ho resistito alla tentazione di assaggiarne una (ovviamente sfregandola solo fra i le dita senza lavarla) e.....dopo un paio di morsi sono tornato di corsa al banchetto e ho acquistato dalla signora l'intero quantitativo di frutti (circa 10kg) che aveva disponibili.
Queste prugne non sono semplicemente dolci; ogni morso corrisponde ad un cucchiaino di miele puro.
Una cosa incredibile e mai provata prima con nessun frutto in vita mia (e vi garantisco che ne ho assaggiati veramente di tante specie/varietà di ogni forma, gusto, forma e colore).
Ognuna delle persone a cui le ho fatte assaggiare ha avuto la stessa mia reazione sorpresa e già questo mi ha fatto pensare che non fosse solo una mia impressione.
La cosa poi ha avuto un suo riscontro oggettivo più tardi quando ho spremuto una goccia di succo da uno dei frutti più maturi (alcuni sono ancora sodi benchè già dolcissimi) e l'ho inserita nel mio picclo rifrattometro per determinarne il frado Brix.
Il responso è stato stupefacente: 26 (VENTISEI) ° Brix!!!! :shock:
Si, ho effettuato la misurazione ad una temperatura ambiente di 25°C e non di 20°C a cui era stata effettuata la taratura ma non credo che una differenza di temperatura di 5°C possa comportare uno scostamento di lettura molto consistente.
Questa prugna è incredibile e si è conquistata la medaglia d'oro della mia personale classifica dei frutti più dolci mai assaggiati battendo (per distacco) concorrenti molto più titolati di un'umile prugnetta quali marang, mango, uva o ciliegia.
Io ed i miei famigliari ne abbiamo mangiato a crepapelle ed i frutti residui sono già in vaso sottoforma di marmellata dal gusto spettacolare e senza alcuno zucchero aggiunto.
La mia domanda adesso è:
Secondo voi, è veramente una regina claudia verde?? O si tratta di una cultivar diversa?
La polpa è di colore arancio/verde, perfettamente spicca, morbida e molto succosa.
Il nocciolo è molto piccolo, piuttosto tondeggiante e poco rugoso.
@Pancrazio @Thomasdelgreco @Iaia ed altri, sicuramente voi conoscete questa varietà molto meglio di me.
Comunque sia ho immediatamente rintracciato e "corteggiato" la signora del banchetto della frutta la quale mi ha promesso che contatterà il suo vicino di casa (da cui aveva avuto i frutti) per poter avere una marza di quell'albero benedetto....speriamo....
In generale, qual è il frutto più dolce che voi abbiate mai assaggiato?
Allegati
prugna1.jpg
prugna1.jpg (93.28 KiB) Visto 304 volte
prugna2.jpg
prugna2.jpg (30.51 KiB) Visto 304 volte
Lorenzo
Avatar utente
Thomasdelgreco
Messaggi: 614
Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 20:25
Provincia: Caserta
Località: Gioia sannitica

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Thomasdelgreco » domenica 25 agosto 2019, 21:27

Con L aspetto ci siamo , son molto simili alle mie, ugualmente il colore interno (ma solo se raccolte a maturazione avanzata io le raccolgo prima e restano più asciutte e gialle ) la taglia penso intendessi 30grammi perché 3 è davvero troppo poco,ci sta anch essa, in base alla carica dell albero ho anche io frutti piccoli o grandi fono ad un 80grammi
Beppe
Messaggi: 160
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2018, 23:13
Provincia: Torino
Località: Leini,

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Beppe » domenica 25 agosto 2019, 21:28

non troppo belle :) , ma quella aperta fa venire l'acquolina in bocca

mi spiace ,ma non conosco questa varieta'

dico non belle perche io ho un semenziale di pesca che fa delle pesche che visivamente ispirano poco ad assaggiarle, (piccole e poco colorate, restano quasi verdi), ma il gusto e' eccezionale

personalmente avrei difficolta' a scegliere il mio frutto preferito, perche' tutti i frutti dolci mi piacciono troppo,
sarei quindi sicuramente curioso di assaggiare le tue prugne, come penso chiunque qua sul forum
Ultima modifica di Beppe il domenica 25 agosto 2019, 21:45, modificato 1 volta in totale.
junior
Messaggi: 342
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 20:36
Provincia: Roma

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da junior » domenica 25 agosto 2019, 21:29

Lorenzo sembra proprio una regina claudia verde.
In effetti è una varietà molto dolce, molto di più di quella gialla che matura un mesetto prima.
Anche il grado di matuzione sembra ottimo ed il periodo di maturazione è giusto.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1393
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Lory » domenica 25 agosto 2019, 22:50

Grazie a tutti dell'aiuto!
@Thomasdelgreco ovviamente volevo scrivere 30 (TRENTA) grammi, 2 grammi è un peso da mirtillo :lol:
Lorenzo
diegourru
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da diegourru » domenica 25 agosto 2019, 23:36

Uva "monica" alla vendemmia, sarà una quindicina d'anni fa! Misurarono gli acquirenti,piccoli produttori di vino, 23 brix!
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 1109
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Sherwood2 » lunedì 26 agosto 2019, 10:06

Io come brixometro ho purtroppo solo quello della bocca ma ricordo due frutti in particolare : il primo una Casimiroa che ho assaggiato ad Alassio, talmente dolce che alcuni partecipanti al raduno non sono riusciti a mangiare. L'altro, una specie di cachi, grossi come albicocche, che in questo periodo vendono nel palermitano, di una dolcezza paralizzante.
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 1537
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Iaia » lunedì 26 agosto 2019, 12:11

Comprate sabato in un supermercato prima di ripartire dalla Francia. Ne ho prese altre nelle ultime due settimane, con polpa più verde e più dolci, non presso la grande distribuzione e sembravano colte a maturazione, queste no. Sono dolci e buone, ma per certo non arrivano ai brix di quelle di @Lory . Se riesci a farti dare delle marze è un'ottima cosa, deve essere una pianta fortunata. Poi saper cogliere al momento giusto fa il resto.
Allegati
Screenshot_2019-08-26-11-27-26-999_com.miui.gallery.png
Screenshot_2019-08-26-11-27-26-999_com.miui.gallery.png (449.88 KiB) Visto 257 volte
Screenshot_2019-08-26-11-27-44-851_com.miui.gallery.png
Screenshot_2019-08-26-11-27-44-851_com.miui.gallery.png (549.31 KiB) Visto 257 volte
Avatar utente
christian
Messaggi: 1486
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da christian » lunedì 26 agosto 2019, 12:40

Non spaventarmi @Lory :worried: .
Adoro le Regina claudia verde e ne ho appena piantato un albero, ma non sono troppo amante dei frutti extradolci. Spero che non vengano realmente così dolci se maturate sull'albero. :lol:

Per me finora il trono ce l'ha il Green Sapote e difficilmente verrà spodestato.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1393
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Il frutto più dolce in assoluto mai assaggiato

Messaggio da Lory » lunedì 26 agosto 2019, 23:41

@Sherwood2 io conosco il kaki "cioccolatino" che è in effetti di una dolcezza veramente incredibile ma comunque inferiore a queste prugne. Forse quella varietà di cui parli è simile.
@Iaia quelle prugne francesi che hai acquistato appartengono probabilmente alla stessa progenie, probabilmente un clone varietale simile.
Noto però già ad occhio la differente dimensione del nocciolo che in queste è molto piccolo, a sezione praticamente tondeggiante (meno a forma di mandorla) e pressochè privo di rugosità.
Si, sto facendo di tutto per avere almeno una marzettina subito, faccio un innesto a gemma sacrificando un rametto del mio alberello di "stanley" tanto per avere la certezza almeno di avere il germoplasma.
Poi, se riuscirò a mettere le mani sull'albero madre, quest'inverno/primavera faremo una bella distribuzione!
@christian ho sentito il sapote verde e come la sapodilla e la pouteria campechiana possono raggiungere livelli di dolcezza quasi stomachevoli!
Ho mangiato frutti di Manilkara zapota che sembravano cucchiaiate di caffe completamente adsorbito nello zucchero :D
COmunque questa dolcezza della prugna è altrettanto intensa se non di più ma meno "stomachevole" e risulta più gradita al palato tipo un miele molto gustoso.
Beh, se i frutti della tua regina claudia verde saranno proprio così e non saranno di tuo gradimento potrai sempre spedirli a @Pancrazio che ha dichiarato più volte di apprezzare il dolce intenso ;)
Lorenzo
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite