Biricoccolo

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1137
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Biricoccolo

Messaggio da Lory » venerdì 28 giugno 2019, 18:24

Ieri sera, durante un giro in bici mi sono imbatutto in un albero dall'aspetto interessante.
Era coperto di frutti simili a piccole prugne ma un po' pelosette, ho capito in un baleno e con molto entusiasmo che si trattava di un biricoccolo.
Dopo averlo visto tante volte sui libri finalmente per la prima volta in vita mia l'ho "toccato con mano" :D
E non solo con mano, in mezzoretta mi sono raccolto diversi kg di frutti perfettamente maturi e ne ho mangiati veramente un sacco!
Bell'albero, interessante....
Allegati
biricoccolo2.jpg
biricoccolo2.jpg (48.12 KiB) Visto 132 volte
biricoccolo1.jpg
biricoccolo1.jpg (63.21 KiB) Visto 132 volte
Lorenzo
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5844
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Biricoccolo

Messaggio da Pancrazio » venerdì 28 giugno 2019, 18:37

C'é chi parlava della difficoltà di fruttificazione io fossi in te recupererei le marze... :mrgreen:
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Biricoccolo

Messaggio da Iaia » venerdì 28 giugno 2019, 19:16

Nelle Filippine non credo crescano biricoccoli... Lory hai portato con te il caldo dei tropici?

Che meraviglia quei biricoccoli! Io quest'anno ne ho raccolti una cinquantina e mi reputo molto fortunata. Però sono più scuri e più piccoli di questi. Non credo tutti abbiano i problemi di impollinazione che ho io; nonostante nello stesso frutteto ci siano pruni, mirabolani, albicocchi il raccolto è ancora scarso e la pianta ormai è grande. Com'era questa pianta? Molto grande?
Chissà se si può fare un innesto a gemma a luglio come con i peschi. Se hai un mirabolano magari ci potresti provare.
Avatar utente
gugly
Messaggi: 487
Iscritto il: giovedì 18 maggio 2017, 12:20
Provincia: Trapani
Località: Marsala
Zona USDA: 10a

Re: Biricoccolo

Messaggio da gugly » venerdì 28 giugno 2019, 21:42

@lory sono bellissimi, la pianta si trova in Italia o nelle Filippine :?: il sapore comè :?:
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1137
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Biricoccolo

Messaggio da Lory » venerdì 28 giugno 2019, 21:56

Allora preciso: sono a Modena in visita dai miei genitori e si, sembra proprio che io abbia portato il caldo equatoriale, qua siamo in una sauna :?
Il biricoccolo in questione è in un parco piantumato ad alberelli da frutto da alcuni amici del WWF una decina d'anni fa.
Ci sono cotogni, melograni, susini, albiocchi, miabolani, nespoli, peschi ecc....
Tutte le piante sono assolutamente INCOLTE.
Nessuna irrigazione, nessun diserbo, nessun trattamento, nessuna concimazione, nada de nada.
Per questo sono cresciute in modo selvaggio e disordinato, alcune sono seccate, altre malate ma mi sorprendo che alcune riescano comunque a fruttificare.
L'albero in questione è stranissimo, innestato evidentemente su mirabolano, ha dei ricacci dal portinnesto che sono ormai alti come la pianta stessa e portano tantissimi marusticani (come chiamiamo noi a modena i frutti del mirabolano gialli).
Sicuraente nessun problema d'impollinazione essendo carico di frutti.
Mi chiedo se con un'adeguata coltivazione la dimensione dei frutti potrebbe essere maggiore o se sono così per natura.
Il gusto è buono, decisamente misto tra albicocca e prugna, leggermente acidulo ma piacevole.
Onestamente, però, se devo confrontarlo con quello di alcune varietà pregiate di albicocche o di prugne allora ne esce certamente perdente.
Dite che valga la pena recuperare delle marze per conservare questa specie? E' in pericolo di scomparsa?
Ho molti mirabolani nel nostro terreno qua, potrei anche cimentarmi in un innesto a gemma anche se pensavo di attendere il periodo giusto per andare con quelli a corona, magari con qualche marza di buon albicocco o buon susino tipo il damaschino di @Iaia ;)
Lorenzo
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Biricoccolo

Messaggio da Iaia » venerdì 28 giugno 2019, 22:51

Il damaschino quando vuoi te lo mando ( ma direi meglio in primavera), quindi se fossi da queste parti in quel periodo - e il biricoccolo fosse a portata di mano - potresti metterlo su mirabolano insieme ad un albicocco, prugne... Per una super impollinazione. Hai fatto bene a dirmelo perchè quest'anno poteremo il pruno di s. Giovanni in modo drastico, quest'anno ha allungato molto i rami che poi per via del peso dei frutti sono arrivati a terra.
Le dimensioni dei frutti di biricoccolo che hai trovato non sembrano male, i miei sono più piccoli. Nota per me molto positiva: le cimici hanno già aggredito tutto, pesche noci, albicocche, gelsi, ciliegie, pere... ma non hanno degnato il biricoccolo di uno sguardo.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1137
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Biricoccolo

Messaggio da Lory » sabato 29 giugno 2019, 17:36

@Iaia ottima idea, facciamo tutto a primavera allora!
By the way, di che colore sono le tue prugne damaschine?
Quando maturano da te?
Immagino già i mirabolani capitozzati che diventano dei piccoli alberi delle meraviglie con differenti varietà di prugne e albcocche innestate e ovviamente il famoso biricoccolo.
L'albero è piuttosto grande, credo ci saranno marze per chiunque sia interessato
Lorenzo
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 1004
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: Biricoccolo

Messaggio da Sherwood2 » domenica 30 giugno 2019, 12:52

Non sapevo cosa fosse ma aveva un bel portamento e questo e' bastato per concedergli un vaso tutto suo. Col passare degli anni ha poi avuto bisogno di un vaso piu' grande. Oltre ad aver gradito una collocazione piu' comoda, lo scorso anno ha anche fatto un fiore. Quest'anno ne ha fatti 3 o 4 e uno di questi...

WP_20190630_12_30_20_Rich.jpg
WP_20190630_12_30_20_Rich.jpg (39.3 KiB) Visto 64 volte

Naturalmente non ne ho la piu' pallida idea di cosa possa essere, di quale frutto io abbia incautamente sputato il seme in uno dei miei mille vasi. La cosa che so e' che ha qualcosa a che vedere con una prugna. Gia', come il Mirabolano...il Biricoccolo in questione. Ora, l'informazione che vorrei chiedere alla fine di questo pomposissimo messaggio e' : visto l'apparente successo col mio primo innesto (Avocado mexicola) mi piacerebbe riprovare col biricoccolo sul mio alberello di prugne. Il metodo e' sempre lo stesso ? Che criterio dovrebbe avere la marza per avere qualche possibilita' in piu'. E in che periodo sarebbe meglio fare l'intervento ? Grazie gia' da ora per consigli e indicazioni
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5844
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Biricoccolo

Messaggio da Pancrazio » domenica 30 giugno 2019, 15:30

A spacco (come per l'avocado) all'inizio della ripresa vegetativa (quando le gemme cominciano a gonfiarsi). A scudo invece quando la pianta è in succhio (indicativamente fine agosto) per gemme che si aprono l'anno nuovo.
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Biricoccolo

Messaggio da Iaia » domenica 30 giugno 2019, 15:31

Lory ha scritto:
sabato 29 giugno 2019, 17:36
@Iaia ottima idea, facciamo tutto a primavera allora!
By the way, di che colore sono le tue prugne damaschine?
Quando maturano da te?
Immagino già i mirabolani capitozzati che diventano dei piccoli alberi delle meraviglie con differenti varietà di prugne e albcocche innestate e ovviamente il famoso biricoccolo.
L'albero è piuttosto grande, credo ci saranno marze per chiunque sia interessato
Le ho sia gialle che nere. Il secondo è un alberello piccolo, ma qualcosa credo di poter togliere. E poi ci sono le favolose fiaschette...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Eclissato e 1 ospite