pianta da identificare

Frutticoltura in generale e piante da frutto di comune coltivazione in Italia: per parlare delle piante da frutto rare e antiche. È la sezione principale del forum, dedicata a tutti gli aspetti della frutticoltura amatoriale in Italia. I frutti esotici non tropicali vanno in questa sezione.
Rispondi
Beppe
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2018, 23:13
Provincia: Torino
Località: Leini,

pianta da identificare

Messaggio da Beppe » domenica 18 novembre 2018, 18:58

ciao
ho il vizio di piantare semi che trovo in giro e che reputo interessanti per me, questa volta pero' non ho idea di cosa sia germogliato in un vaso di una pianta di palma, e prima di estirpare volevo provare ad identificarla
allego foto e se qualcuno riconosce la pianta e mi dice il nome, magari mi viene in mente cosa possa essere, grazie per la collaborazione

potrebbe anche non essere una pianta da frutta
Allegati
IMG_20181118_161815.jpg
IMG_20181118_161815.jpg (51.3 KiB) Visto 99 volte
IMG_20181118_161807.jpg
IMG_20181118_161807.jpg (58.48 KiB) Visto 99 volte
Avatar utente
Figu
Messaggi: 693
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 17:37
Provincia: Cagliari
Zona USDA: 9a

Re: pianta da identificare

Messaggio da Figu » domenica 18 novembre 2018, 19:32

Gelso bianco (Morus alba).
Puoi innestarlo con una varietà da frutto, le piante da seme potrebbero essere maschi (50% di probabilità) o produrre frutti scadenti; per la prima fioritura potrebbero volerci anni, quindi meglio innestare.
Beppe
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2018, 23:13
Provincia: Torino
Località: Leini,

Re: pianta da identificare

Messaggio da Beppe » domenica 18 novembre 2018, 19:51

non so :wondering: ho una pianta di gelso vicino al luogo dove lavoro, ed ha le foglie cuoriformi, anche se dopo il tuo suggerimento ,su internet, ho visto foto di gelso bianco con le foglie simili a questa, ma forse leggermente piu' larghe,
resta il fatto che non mi ricordo di aver seminato gelsi :?
Avatar utente
Figu
Messaggi: 693
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 17:37
Provincia: Cagliari
Zona USDA: 9a

Re: pianta da identificare

Messaggio da Figu » domenica 18 novembre 2018, 20:09

Stai tranquillo che é un gelso al 100%, é normale che le piante giovani abbiano le foglie molto lobate, soprattutto se provengono dai semi di gelso platanifolia; il seme può essere arrivato lì tramite un uccello.
Beppe
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2018, 23:13
Provincia: Torino
Località: Leini,

Re: pianta da identificare

Messaggio da Beppe » domenica 18 novembre 2018, 21:19

molto bene, perche' desideravo averne una pianta
ho trovato le foto della pianta di gelso che dicevo nel post precedente (le ho fatte perche' mi aveva colpito la quantita' di frutti che aveva quest'anno), mi puoi confermare che e' un gelso bianco?
in caso dovessi innestare, aspetto che cresca ancora un po'?(ora e' alta 40/50 cm)
quale tipo di innesto devo eseguire ed in quale stagione?
grazie a chiunque mi aiuti
Allegati
IMG_20180522_125458.jpg
IMG_20180522_125458.jpg (108.29 KiB) Visto 85 volte
IMG_20180521_170649.jpg
IMG_20180521_170649.jpg (129.37 KiB) Visto 85 volte
IMG_20180522_125455.jpg
IMG_20180522_125455.jpg (111.41 KiB) Visto 85 volte
Avatar utente
Figu
Messaggi: 693
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 17:37
Provincia: Cagliari
Zona USDA: 9a

Re: pianta da identificare

Messaggio da Figu » domenica 18 novembre 2018, 21:25

Spacco pieno o doppio spacco inglese alla ripresw vegetativa o un po' prima, perché altrimenti la corteccia si stacca, con marze frigoconservate (attenzione perché le marze tendono a germogliare una volta tagliate, anche se tenute in frigo).
Se il fusto é sufficientemente lignificato e di dimensioni sufficienti per eseguire lo spacco e inserirvi una marza dello stesso diametro puoi eseguirlo a fine inverno, altrimenti se é troppo piccolo ti conviene aspettare.
Rispondi