identificazione malattia olivo cipressino

Gestione dell'oliveto e del vigneto, e lavorazione dei loro prodotti.
maxim01
Messaggi: 25
Iscritto il: martedì 8 settembre 2020, 23:55
Provincia: Sassari
Località: AHO
USDA Hardiness Zones: 10a

identificazione malattia olivo cipressino

Messaggio da maxim01 »

ho piantato circa 10 mesi fa circa 60 olivi cipressini di 2 anni (un anno d'innesto); quasi tutti sono cresciuti a vista d'occhio tranne 4 piante che hanno una crescita stentata, uno in particolare presenta foglie rossicce e abbastanza disidratate, ho perciò effettuato 2 trattamenti con rame ma senza ottenere alcun miglioramento; Che ne pensate?
Allegati
IMG20230130173532.jpg
IMG20230130173532.jpg (126.52 KiB) Visto 325 volte
IMG20230130173547.jpg
IMG20230130173547.jpg (126.48 KiB) Visto 325 volte
IMG20230130173526.jpg
IMG20230130173526.jpg (66.82 KiB) Visto 325 volte
IMG20230130173516.jpg
IMG20230130173516.jpg (59.15 KiB) Visto 325 volte
JoPalm
Messaggi: 1333
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2022, 13:53
Provincia: Cosenza
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: identificazione malattia olivo cipressino

Messaggio da JoPalm »

Erano già così appena acquistati? dove sono stati prodotti o comunque da quale vivaio provengono?
maxim01
Messaggi: 25
Iscritto il: martedì 8 settembre 2020, 23:55
Provincia: Sassari
Località: AHO
USDA Hardiness Zones: 10a

Re: identificazione malattia olivo cipressino

Messaggio da maxim01 »

No assolutamente, erano tutti dello stesso calibro, ho effettuato per tutte le piante uno scasso 80 x 80 x 50 cm di profondità;
kller
Messaggi: 544
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
USDA Hardiness Zones: 9b

Re: identificazione malattia olivo cipressino

Messaggio da kller »

maxim01 ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2023, 19:09 No assolutamente, erano tutti dello stesso calibro, ho effettuato per tutte le piante uno scasso 80 x 80 x 50 cm di profondità;
Gli olivi non vanno mai piantati sotto il colletto, anche quelli innestati. Il rischio è il marciume. L'olivo ha radici superficiali e non profonde, ciò porta alla morte dell'apparato radicale sottostante e nel migliore dei casi all'affrancamento, nel peggiore alla morte della pianta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite