Ulivo al nord in montagna

Gestione dell'oliveto e del vigneto, e lavorazione dei loro prodotti.
Rispondi
kller
Messaggi: 493
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Ulivo al nord in montagna

Messaggio da kller » lunedì 11 dicembre 2017, 14:12

bhe si l'ulivo è poesia. altrimenti non avrei mai deciso di fare l'olivicoltore di professione. eppure di rientro da bruxelles, dopo aver lavorato alle istituzioni europee, quando atterravo a palese, la poesia fu così forte che ho deciso di prendere in mano prima un piccolo appezzamento di famiglia 1,5 ettari e poi mi sono espanso. solo quando sono mancato da qui per un po di tempo ho potuto apprezzare ciò in cui sono immerso. se ti sporgi da una parte all'altra di casa mia (e siamo a 10 min a piedi dal centro) l'unica cosa che vedi sono distese di ulivi. (cmq anche con 12 piante, se le cresci bene potrai farci l'olio almeno per te) 50 kg a pianta adulta in 20-30 anni penso che li farai. qui si piantava per i figli, dopotutto l'ulivo così è. poi se hai messo del leccino, quello è abbastanza veloce rispetto ad altri ulivi. io al posto tuo avrei provato con le cv da intensivo e superintensivo. sono piccoline nane e le puoi coprire, hanno una buona resa in olive, certo non ci si aspetta una qualità di olio tipica di come le cv tradizionali, ma sono molto belle. in 2-3 anni già sono in produzione, e poi puoi scegliere, se è poco fai tutto a mano altrimenti metti la macchina che si usa per raccogliere o potare le mandorle https://www.repstatic.it/content/nazion ... 8a546d.jpg
Avatar utente
christian
Messaggi: 1506
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Ulivo al nord in montagna

Messaggio da christian » lunedì 18 marzo 2019, 18:28

kller ha scritto:
sabato 27 maggio 2017, 18:33
Queste sono le foto del mio nuovo oliveto comprato a settembre scorso. Le piante giovani (coratina innestata prima scelta) hanno gia le olive. Sono state piantat circa 1 mt sotto, cosa che consiglio anche a te quella di piantare in profondita per diversi motivi: 1) difende dalla siccita, 2 difende dalle gelate unaparte del fusto che poi ricaccia, altrimenti rischi che se gela ti trovi con il selvatico.
Scusa per il necroposting, ho trovato il post facendo una ricerca.
Interrandolo va sempre a buon fine? Non si rischia che marcisca se non radica?
Ma il portainnesto per cosa viene usato in realtà negli ulivi che vuoi eliminarlo?
Flego
Messaggi: 201
Iscritto il: sabato 24 novembre 2018, 13:25
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Pula(Croazia)
Zona USDA: 9a

Re: Ulivo al nord in montagna

Messaggio da Flego » venerdì 5 aprile 2019, 23:26

Ti consiglerei se gia vuoi impiantare ulivi di prendere varieta per il tuo clima e non varieta a caso perche ci sono varieta che sono piu indicate per una zona e per l altra vanno male. Prova con le varieta Frantoio e Leccino che dovrebbero essere abbastanza tolleranti al freddo.
kller
Messaggi: 493
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Ulivo al nord in montagna

Messaggio da kller » domenica 23 giugno 2019, 10:01

christian ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 18:28
kller ha scritto:
sabato 27 maggio 2017, 18:33
Queste sono le foto del mio nuovo oliveto comprato a settembre scorso. Le piante giovani (coratina innestata prima scelta) hanno gia le olive. Sono state piantat circa 1 mt sotto, cosa che consiglio anche a te quella di piantare in profondita per diversi motivi: 1) difende dalla siccita, 2 difende dalle gelate unaparte del fusto che poi ricaccia, altrimenti rischi che se gela ti trovi con il selvatico.
Scusa per il necroposting, ho trovato il post facendo una ricerca.
Interrandolo va sempre a buon fine? Non si rischia che marcisca se non radica?
Ma il portainnesto per cosa viene usato in realtà negli ulivi che vuoi eliminarlo?
Marcire no ma affrancarsi si, purtroppo l'alternativa è che te le fregano
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite