Vite uva passolina

Gestione dell'oliveto e del vigneto, e lavorazione dei loro prodotti.
Rispondi
KALIVM
Messaggi: 432
Iscritto il: martedì 27 settembre 2016, 14:25
Provincia: Frosinone

Vite uva passolina

Messaggio da KALIVM » sabato 26 agosto 2017, 13:36

L'uva passolina è utilizzata nella cucina siciliana per le preparazioni salate. A quanto pare non è l'unica varietà che utilizzano a questo scopo, ma di certo non impiegano -sempre parlando di piatti salati- l'uva sultanina, che invece è adatta per i dolci.
Spulciando in Rete ho scoperto che la cultivar da cui si ricava questa uvetta piccola e scura sarebbe la "Corinto", che in altre zone d' Italia dovrebbe nominarsi in vari modi diversi, forse "Tarmarina/Termarina" e "Passerina nera" , da non confondersi con la "Passerina" e basta, che a quanto ne so è solo bianca e presenta acini medi o medio-piccoli, mentre la passolina è piccolissima.

Tutte queste informazioni prendetele con le pinze, perché sono il risultato di mie riflessioni elaborando i dati ricavati in Rete, chiedo gentilmente a qualcuno più esperto di confermarle o correggerle, grazie.

Il punto è che vorrei procedere analogamente a @Pancrazio , che si coltiva la "Zibibbo" per essiccarla in proprio, con la vite da cui si ricava la passolina (è già qualche anno che ci penso e non sono MAI passato all'azione, anche perché non sapevo come ricavare dati certi sulla cultivar): questa passolina proprio non la trovo e mi scoccerebbe ordinarla per corrispondenza.
Pertanto: chi mi può dire con certezza da quale varietà di ricava la passolina ? Ad uno stand del vivaio "Belfiore" ho notato un grappolo piccolo e pieno zeppo di acini minutissimi, blu, pruinosi, particolarissimo, davvero bello da vedere proprio per le dimensioni inconsuete. Era indicato appunto come "Passerina nera" e a quanto pare è apirena. Sono molto tentato... Vi prego, ditemi che ne sapete qualcosa! ;)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti