Facciamo chiarezza sulla Xylella

Gestione dell'oliveto e del vigneto, e lavorazione dei loro prodotti.
Rispondi
Avatar utente
hereistay
Messaggi: 2224
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 20:44
Provincia: Chieti
Località: Tollo
Zona USDA: 9a

Facciamo chiarezza sulla Xylella

Messaggio da hereistay » sabato 1 luglio 2017, 13:06

Allora, tutti saranno a conoscenza di tale xylella fastidiosa che ha creato gravi problemi negli oliveti pugliesi.
Si tratta di un batterio che provoca il disseccamento degli ulivi.
Chiedo ai più esperti di fare chiarezza.
Chiarezza perché basta fare piccole ricerche e si scopre che la xylella fastidiosa attacca diverse specie, se non erro anche erbe spontanee, pomacee e altre specie.
Ma, si tratta dello stesso batterio o sono diversi?
La domanda sorge spontanea perché mi par di capire che non è poi così poco diffuso il batterio e nelle altre specie non provoca la morte delle piante.
Chi ne sa di più?
kller
Messaggi: 493
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Facciamo chiarezza sulla Xylella

Messaggio da kller » domenica 2 luglio 2017, 17:19

si sai molto bene. la xylella presente in italia, e in francia, colpisce molte specie: mandorlo, e tutti i prunus, nonchè l'arancio in tutte le sue varianti amaro e dolce e ciò che sopra vi è innestato, oleandro e altre specie autoctone. esistono 2 varianti di xylella, ma solo uno è presente in italia. la soluzione è l'eradicazione degli esemplari infetti e la loro combustione, la lotta chimica e meccanica all'insetto vettore, e la disinfezione degli strumenti di potatura.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti