Propagazione della pianta di ulivo

Gestione dell'oliveto e del vigneto, e lavorazione dei loro prodotti.
kller
Messaggi: 508
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da kller »

Ecco qui la piantina dallo sfalcio di potatura
Allegati
IMG_20170825_121552.jpg
IMG_20170825_121552.jpg (168.51 KiB) Visto 1272 volte
kller
Messaggi: 508
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da kller »

Pancrazio ha scritto:
domenica 15 gennaio 2017, 20:26
Ciao Elia la semina di ulivo è un metodo complesso e non molto consigliabile, a parte che ottieni il selvatico, ma poi i noccioli di oliva hanno un trattamento abbastanza complesso (bagni caldi in soda caustica) per poter ottenere una buona geminabilità. Senza questi trattamenti i noccioli germinano ugualmente ma la regolarità della germinazione si perde e i tempi si allungano (si parla di anni).
Meglio le talee, ma come dice kller, non va bene con tutte le varietà. Alcune varietà si prestano molto (ed hanno radicazioni dell'80-90%) altre sono quasi impossibili da moltiplicare per talea. Forse la pianta madre da cui hai preso le talee non era adatta alla moltiplicazione per talea?
Hai usato l'ormone radicante? Come hai fatto queste talee?
È vero pure che tutte le cv sono nate da un nocciolo di oliva
In allegato alcuni semenzali del programma di miglioramento genetico che sto portando avanti con alcuni amci e che stiamo propagando e caratterizzando. Sono tutti figli delle cv autoctone, raccattati nei posti più assurdi e pericolosi
Allegati
IMG_20190604_175118.jpg
IMG_20190604_175118.jpg (104.82 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191012_165640.jpg
IMG_20191012_165640.jpg (70.1 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191012_165725.jpg
IMG_20191012_165725.jpg (78.04 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191012_165758.jpg
IMG_20191012_165758.jpg (78.44 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191012_165838.jpg
IMG_20191012_165838.jpg (57.08 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191130_103959.jpg
IMG_20191130_103959.jpg (82.54 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191130_105350.jpg
IMG_20191130_105350.jpg (83.39 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191130_105353.jpg
IMG_20191130_105353.jpg (83.08 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191130_214432.jpg
IMG_20191130_214432.jpg (77.88 KiB) Visto 644 volte
IMG_20191130_214651.jpg
IMG_20191130_214651.jpg (25.27 KiB) Visto 644 volte
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7466
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da Pancrazio »

Beh, proprio un bel lavoro non c'é che dire. Hanno nomi?
Quello che non si condivide, si perde.
kller
Messaggi: 508
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da kller »

Li dobbiamo ancora dare. Per ora sono identificati solo con un codice
Avatar utente
Nuraxi
Messaggi: 375
Iscritto il: mercoledì 7 agosto 2019, 1:10
Provincia: Cagliari
Località: Collina costiera.
Zona USDA: 9b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da Nuraxi »

Kller, complimenti per il gran lavoro e per i bei risultati ottenuti. :D
kller
Messaggi: 508
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da kller »

Talea di semenzale a frutto a 3 mesi dal taglio in impianto di propagazione autocostruito
Allegati
IMG_20191224_124801.jpg
IMG_20191224_124801.jpg (65.93 KiB) Visto 570 volte
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 656
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da Eclissato »

Se si rompe un nocciolo di oliva e non si rompe il seme all'interno, quale procedura è consigliata per farlo germinare? Tenere al freddo o al caldo?
Avatar utente
Bucintoro18
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2018, 9:50
Provincia: Padova
Località: Padova

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da Bucintoro18 »

Salve a tutti, approfitto della discussione per fare qualche domanda.

Il mio ulivo quest'anno ho fatta un centinaio di olive, vorrei provare a farne germinare alcuni, con l'intenzione di fare delle piante ornamentali o forse dei bonsai.

Online trovo informazioni contrastanti, quindi volevo chiedere:

a- quando raccogliere le olive per avere semi in grado di germinare

b- il nocciolo di oliva ha bisogno della vernalizzazioni?
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7466
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da Pancrazio »

Il nocciolo di oliva ha dorminza fisica, quindi non richiede vernalizzazione a patto di rompere il tegumento, che industrialmente si fa con soda caustica.
Quello che non si condivide, si perde.
kller
Messaggi: 508
Iscritto il: sabato 30 aprile 2016, 6:43
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Località: Andria-Bisceglie.
Zona USDA: 9b

Re: Propagazione della pianta di ulivo

Messaggio da kller »

Pancrazio ha scritto:
venerdì 16 ottobre 2020, 21:23
Il nocciolo di oliva ha dorminza fisica, quindi non richiede vernalizzazione a patto di rompere il tegumento, che industrialmente si fa con soda caustica.
il bagno in soda caustica serve per eliminare l'olio che rende impermeabile il nocciolo. Alcune varietà con resa alta hanno olio anche all'interno del tegumento che ricopre l'embrione (peculiarità che ho riscontrato molto evidente nei semi di coratina). L'olio se non rimosso irrancidirà e porterà quasi tutti i semi a marcescenza. non è un caso che normalmente le olive vengono seminate dagli uccelli. Io personalmente uso soluzioni 1N per la pulizia dei noccioli durante i miei esperimenti di breeding.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti