Il mio Pecaneto

Frutti del bosco a clima temperato e freddo, e della macchia mediterranea, e frutta "secca".
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » lunedì 22 luglio 2019, 23:29

Grazie Lory.
Ci metto la passione pionieristica del caso.
Sherwood2:
Dal quarto anno le prime noci, piena produzione dal 15esimo anno.
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » lunedì 22 luglio 2019, 23:38

Soluzione suggeritami da un Dottore.
Mi ricordo che anche un altro utente aveva avuto problemi simili.
Le macchie sono "scabbia" ossia una malattia fungina, un paio di trattamenti rameici e dovrebbero migliorare.
Allegati
IMG_20190722_193949.jpg
IMG_20190722_193949.jpg (72.09 KiB) Visto 390 volte
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » venerdì 6 settembre 2019, 6:46

Ciao a tutti,
Ho effettuato due trattamenti rameici (ossicloruro di rame dose: 25 grammi per 10 litri di acqua) a distanza di una settimana, sembra che la diffusione delle macchie s'è rallentata in quel periodo.

I primi di agosto ho contattato l'agronomo suggeritomi dal produttore delle piante per sottoporgli il problema e mi ha detto che è mancanza di zinco, perché solo in una varietà non me l'ha saputo spiegare.
Cmq con una piccola spesa gli ho fatto due concimazioni fogliare con microelementi ed un concime specifico con zinco, a 10 giorni dal rame.
Le foglie macchiate all'inizio ora presentano delle necrosi, le foglie nuove sono sane ed è un buon segno.
L'anno prossimo bisognerà giocare di anticipo per questa problematica.
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » venerdì 6 settembre 2019, 9:54

Foto generica di necrosi.
Secondo il mio parere di origine fungina
Allegati
Macchie anche a livello apicale
Macchie anche a livello apicale
15677566226124929742094465104751.jpg (93.16 KiB) Visto 341 volte
Foglie con necrosi
Foglie con necrosi
15677563775633547108905834244496.jpg (71.97 KiB) Visto 341 volte
francesco49
Messaggi: 140
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 10:33
Provincia: Milano
Località: rodano

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da francesco49 » lunedì 30 dicembre 2019, 15:53

@Benji27 ho un grosso pecan probabilmente nato da Seme che fa frutticini che cadono subito, ho acquistato due varietà di pecan di tipo diverso per poterlo impollinare ma sono morti gli innesti e hanno ricacciato da terra. Ora mi ritrovo 3 pecan di cui non conosco la varietà. Vorrei innestare i due con getti da terra, tu potresti fornirmi le marze delle tue varietà? Se sei disponibile puoi mandarmi un pm per accordarci.
Saluti Francesco.
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » martedì 31 dicembre 2019, 17:59

@francesco49 I Ti ho scritto in privato
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » martedì 31 dicembre 2019, 18:07

Siamo a fine anno, a foglie cadute ho fatto un trattamento con ossicloruro di rame, dose da etichetta (500g x hl)
Il prossimo trattamento tra un mesetto dopo aver potato e imbarcato le piante.
Allegati
Capefear
Capefear
IMG_20191231_155014.jpg (182.04 KiB) Visto 107 volte
Shoshoni
Shoshoni
IMG_20191231_153353.jpg (150.6 KiB) Visto 107 volte
Benji27
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 23 settembre 2018, 16:16
Provincia: Latina
Località: ninfa

Re: Il mio Pecaneto

Messaggio da Benji27 » domenica 16 febbraio 2020, 18:08

Ciao, oggi ho potato le piante.
Le ho portate tutte a 150/130 centimetri e ho ripetuto lo stesso trattamento fatto a fine dicembre.
Sorpresa Rodilegno
Sorpresa Rodilegno
IMG_20200216_094444.jpg (45.98 KiB) Visto 15 volte
questa poi è stata una sorpresa!
Un Rodilegno preso in pieno dalla forbice.
Di sicuro ce ne saranno altri, prossimo step ricerca Rodilegno e fissaggio pianta su tutore.
Allegati
Dopo
Dopo
IMG_20200216_095341.jpg (190.9 KiB) Visto 15 volte
Prima
Prima
IMG_20200216_095315.jpg (181.46 KiB) Visto 15 volte
Dopo
Dopo
IMG_20200216_095300.jpg (224.86 KiB) Visto 15 volte
Prima
Prima
IMG_20200216_095230.jpg (211.73 KiB) Visto 15 volte
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite