Vaccinium arboreum

Frutti del bosco a clima temperato e freddo, e della macchia mediterranea, e frutta "secca".
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Iaia » domenica 21 aprile 2019, 22:43

Grazie per i link.
Geko
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 14 giugno 2019, 10:59
Provincia: Messina
Località: Isola di Stromboli,MESSINA, livello del mare
Zona USDA: 10a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Geko » venerdì 14 giugno 2019, 16:18

Avevo trovato una pianta di V.arboreum da Ingegnoli qualche anno fa, poi tolta dal catalogo.
L'avevo presa leggendo che cresce anche in Florida, sperando così di poter mangiare mirtilli freschi a Stromboli, con le dovute irrigazioni, ma purtroppo l'ho concimata con il mio solito mix di concime organico ad alto contenuto di azoto e microrganismi....solo dopo la sua dipartita ho appreso che non tollera concimazioni, soprattutto azotate... Se riuscite a scoprire un vivaio che le ha disponibili fatemi sapere, vorrei ritentare!
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Iaia » sabato 15 giugno 2019, 19:41

Ciao @Geko , sarebbe troppo bello trovare una pianta di vaccinium arboreum! Credo non abbia bisogno di troppe ore di freddo, ma la sua caratteristica principale è quella di tollerare (ma a dire il vero non so con precisione fino a che punto) terreni alcalini. I suoi frutti non devono essere nulla di che, infatti fa parte della flora selvatica di alcuni stati USA, ma non è venduto come pianta da frutto. Anche lì è difficile da reperire come pianta, più spesso si trovano i semi. Il suo valore sta soprattutto nel fatto che - trovandolo - sarebbe un ottimo portainnesto per mirtilli di miglior qualita con possibilità di coltivarli su terreni non acidi, nel tuo caso mirtilli conilopidi a basso fabbisogno di freddo (ashei, virgatum) in climi più freschi anche quelli ad alto fabbisogno di ore di freddo. Può anche diventare un albero, ma anche un ashei va fino a sei metri se si ha un bel terreno acido. Com'è il tuo terreno?⅞
Geko
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 14 giugno 2019, 10:59
Provincia: Messina
Località: Isola di Stromboli,MESSINA, livello del mare
Zona USDA: 10a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Geko » sabato 15 giugno 2019, 20:53

Qui il terreno ha ph 5.5, sabbie vulcaniche con pochissimo materiale organico, speravo infatti di farlo attecchire piantandolo in una zona protetta ma soleggiata del giardino, sic! Peccato ingegnoli non lo abbia più, ritenterei volentieri, questa volta senza concime!
Alla fine anche se il frutto non sarà saporitissimo non pensavo di innestarlo, perché coi caldi estivi di qui temo che qualunque altro mirtillo cuocerebbe! O tu sei a conoscenza di qualche altra specie o cv che regga un USDA 10a?
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Iaia » sabato 15 giugno 2019, 23:55

Con quel ph potresti permetterti un mirtillo conilopide, un ashei, o gli ibridi creati per essere coltivati in Florida. Diventano piante anche grandi e pare che i frutti siano buoni. Quasi tutti i vivai specializzati in frutti di bosco li tengono.
Geko
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 14 giugno 2019, 10:59
Provincia: Messina
Località: Isola di Stromboli,MESSINA, livello del mare
Zona USDA: 10a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Geko » mercoledì 19 giugno 2019, 14:06

Grazie Iaia, mi puoi indicare quali sono le varietà che piantano in Florida?
Iaia
Messaggi: 1387
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Iaia » mercoledì 19 giugno 2019, 14:30

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!

Ho preso due siti a caso, ci saranno sicuramente altri vivai, anche online, che li tengono. Se guardi in fondo alla pagina del secondo si vede che ne tiene ben 14 varietà e ti dà anche indicazioni sul sapore. Sul sito del primo vivaio ne ho visti sette.
Geko
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 14 giugno 2019, 10:59
Provincia: Messina
Località: Isola di Stromboli,MESSINA, livello del mare
Zona USDA: 10a

Re: Vaccinium arboreum

Messaggio da Geko » lunedì 24 giugno 2019, 10:10

Grazie per le info., navigando ho visto tra l'altro che probabilmente il mirtillo gigante che vevo preso era un ashei, e non un arboreum come ricordavo(male :) )!
Ritenterò questo autunno quando si abbassano le temperature per non rischiare che si cuociano durante la spedizione!
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite