Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

Adoro le orchidee! :inlove: Negli anni ho provato a coltivarne diverse specie, a volte con esiti positivi, a volte disastrosi, a seconda delle loro esigenze di coltivazione. La Vaniglia non ho mai avuto modo di coltivarla perché non si trova facilmente nei vivai ed è considerata anche di difficile coltivazione in quanto sembra non transigere per niente in fatto di luce, umidità e temperatura!
Nonostante questo, quasi un anno fa', l'ho vista in vendita on-line e ho voluto provare a coltivarla!
Purtroppo non sono qui a condividere i miei successi nella coltivazione di questa meravigliosa pianta ma piuttosto i miei errori, vorrei confrontarmi con altre persone che la coltivano o l'hanno coltivata, attraverso le loro esperienze con questa pianta.
Quando mi è arrivata era proprio una bella piantina, con tanti rami e piena di foglioline belle verdi, anche se mostrava già qualche piccolo problema su alcune foglie! :?
20210929_174559.jpg
20210929_174559.jpg (72.72 KiB) Visto 233 volte
20210929_174828.jpg
20210929_174828.jpg (64.19 KiB) Visto 233 volte
20210929_175012.jpg
20210929_175012.jpg (47.78 KiB) Visto 233 volte
20210929_175256.jpg
20210929_175256.jpg (41.37 KiB) Visto 233 volte
20210929_175804.jpg
20210929_175804.jpg (47.2 KiB) Visto 233 volte
20210929_174927.jpg
20210929_174927.jpg (40.37 KiB) Visto 233 volte
Dopo avermi procurato un bel vaso e un tutore con sfagno mi accinsi a travasarla usando terriccio per piante verdi, terriccio per orchidee e perlite.
20211004_150253.jpg
20211004_150253.jpg (72.36 KiB) Visto 233 volte
20211004_150315.jpg
20211004_150315.jpg (59.58 KiB) Visto 233 volte
20211004_150407.jpg
20211004_150407.jpg (43.8 KiB) Visto 233 volte
20211004_150158.jpg
20211004_150158.jpg (54.3 KiB) Visto 233 volte
Naturalmente cercai di districare i rami per fissarli al nuovo sostegno col risultato di spezzarne uno bello lungo che misi a radicare poggiandolo alla base! :(
20211029_124938.jpg
20211029_124938.jpg (87.33 KiB) Visto 233 volte
Collocai la pianta in soggiorno dietro al balcone del terrazzo esposto a sud ma coperto da una tenda da sole, quindi la pianta non riceveva mai sole diretto.Ero ossessionata al pensiero di garantirle un'elevata umidità, per cui tenevo vicino alla pianta uno spruzzino con l'acqua e ogni volta che mi trovavo nelle vicinanze andavo a spruzzarla, confondendo l'umidità ambientale con l'acqua sulle foglie! :shock:
Ovviamente innaffiavo anche spesso perché avevo letto che la pianta vuole terreno umido, senza considerare che in casa il terreno non asciuga mai così in fretta!
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

Continua...
Avatar utente
Lory
Messaggi: 6486
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Lory »

Purtroppo non posso aiutarti, ne ho coltivate diverse ma era nelle Filippine, le tenevo semplicemente in giardino dentro dei vecchi gusci di cocco riempiti di sfagno e appesi a vecchi tronchi d'albero messi lì allo scopo.
Nel loro ambiente naturale non sono più diffiicli da coltivare di un gernaio....
Lorenzo
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

In pochi giorni le foglie che presentavano quelle piccole macchie, peggiorarono vistosamente e nuove foglie iniziarono a macchiarsi, ingiallire e poi a seccare! :((
20211020_094044.jpg
20211020_094044.jpg (58.62 KiB) Visto 214 volte
20211020_094206.jpg
20211020_094206.jpg (59.29 KiB) Visto 214 volte
20211020_094313.jpg
20211020_094313.jpg (54.76 KiB) Visto 214 volte
20211023_115358.jpg
20211023_115358.jpg (68.4 KiB) Visto 214 volte
20211027_160023.jpg
20211027_160023.jpg (79.93 KiB) Visto 214 volte
20211027_160255.jpg
20211027_160255.jpg (31.61 KiB) Visto 214 volte
20211106_144826.jpg
20211106_144826.jpg (59.34 KiB) Visto 214 volte
20211106_144946.jpg
20211106_144946.jpg (53.11 KiB) Visto 214 volte
Era chiaro che la pianta non aveva trovato una condizione ideale per crescere! Troppa acqua e troppa umidità e probabilmente troppa poca luce!
Dopo un mese di coltivazione la pianta era ridotta così!
Un record non da tutti! :lol:
Poi iniziai la ricerca del posto ideale, salone, bagno, cucina, la pianta girò tutta la casa prima di trovare la sistemazione definitiva dietro ai vetri del balcone dello studio, l'unico punto dove arrivava più luce e qualche raggio di sole!
Dopo averla spostata iniziai a trattarla con prodotti antifungini, per cercare almeno di arrestare la situazione ormai precaria e a ridurre le innaffiature e le spruzzature.
Cominciai anche a darle del fertilizzante fogliare e la pianta mi fu grata di tutto questo e riprese la crescita su alcuni tralci, dove aveva perso buona parte delle foglie ed emise anche nuove radici aeree che in buona parte erano seccate o marcite.
20211106_145103.jpg
20211106_145103.jpg (55.27 KiB) Visto 214 volte
20211106_145240.jpg
20211106_145240.jpg (77.07 KiB) Visto 214 volte
20211106_145252.jpg
20211106_145252.jpg (72.85 KiB) Visto 214 volte
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

@Lory Ti ringrazio! Magari anche qui potessimo coltivarla in giardino! Sarà stata una bella esperienza la tua! Io ci sto provando in questi mesi a coltivarla anche se le probabilità di riuscita sono molto basse! :( Però mi piace cimentarmi in cose nuove, anche se difficili, almeno ci voglio provare una volta!
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

A Gennaio la pianta si allungò discretamente, ma la cosa più importante fu che i marciumi si arrestarono dopo che ebbi diminuito le innaffiature ma soprattutto le nebulizzazioni fogliari!
20211117_110355.jpg
20211117_110355.jpg (74.59 KiB) Visto 211 volte
20211122_104544.jpg
20211122_104544.jpg (89.46 KiB) Visto 211 volte
20220111_104149.jpg
20220111_104149.jpg (48.03 KiB) Visto 211 volte
Nei mesi successivi la pianta ricaccio' anche dal getto messo a radicare sul terreno, però mi resi conto che le foglie nuove non erano piu' belle lunghe come le vecchie, rimaste ormai in poche, ma avevano una forma tondeggiante, forse perché ancora in crescita o perché la coltivazione era completamente sbagliata! Anche gli internodi diventavano sempre più corti!
Probabilmente ciò era dovuto alla scarsa illuminazione, però non potevo fare molto al proposito, si doveva arrangiare con la luce che le arrivava dal balcone, non avevo intenzione di collocare faretti o similari per aumentare la luminosità e contavo sull'arrivo della bella stagione per porvi rimedio collocandola all'esterno in piena luce.
Così appena le temperature furono miti, verso fine Aprile, portai la pianta fuori e la collocai in un angolo ombroso del terrazzo!
Mi aspettavo una ripresa miracolosa, invece gia' il giorno dopo la pianta aveva le foglie di un orrendo verde spento! :worried:
20220522_170949.jpg
20220522_170949.jpg (92.69 KiB) Visto 211 volte
20220522_171140.jpg
20220522_171140.jpg (90.43 KiB) Visto 211 volte
20220522_171153.jpg
20220522_171153.jpg (90.87 KiB) Visto 211 volte
Non riuscivo a capire! In quel punto non arrivava il sole ed era un angolo caldo e protetto!
Riportai la pianta in casa, pensando che forse voleva meno luce e così inizio' a girare tutto il salone nella speranza di trovare il posto giusto!
Le foglie continuavano ad avere il colore di quel brutto tono di verde smorto e pendevano verso il basso lungo il traliccio! :((
20220614_170732.jpg
20220614_170732.jpg (113.5 KiB) Visto 211 volte
20220622_180821.jpg
20220622_180821.jpg (116.9 KiB) Visto 211 volte
20220622_180915.jpg
20220622_180915.jpg (118.57 KiB) Visto 211 volte
Continua...
Luchito
Messaggi: 110
Iscritto il: lunedì 7 febbraio 2022, 18:48
Provincia: Palermo
Località: Collina 560 mslm (Gratteri)
USDA Hardiness Zones: 9b

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Luchito »

Secondo me tra ricadute e riprese hai fatto un ottimo lavoro. Imparare dagli errori, reagire e trovare soluzioni!
Anche se non sono particolarmente informato sulla coltivazione delle orchidee, ben che meno della vaniglia, l'unico consiglio che sento di dare è provare a non spostare continuamente le orchidee. Un amico ha una bellissima pianta di vaniglia e sostiene di non fare quasi niente, oltre aver trovato il giusto posto.
Se c'era un luogo dove aveva iniziato a crescere, proverei a metterla li e non spostarla piu.
Forse ho capito male io, la distanza tra gli internodi aumentava o diminuiva? Se erano sempre più vicino penso fosse un buon segno, normalmente quando cercano la luce fanno getti sempre più distanti tra loro
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

Avevo perso le speranze di salvarla, non riuscivo a capire quali fossero le sue esigenze!
Ho perso i mesi migliori per la crescita spostando la pianta in diversi punti della stanza senza vedere nessun miglioramento!
Buona parte delle radici aeree erano secche e mi resi conto che la pianta aveva forse solo due radici nel terreno ancora vitali! :?
Così iniziai a documentarmi in lungo e in largo nel mare di internet per capire come dovevo coltivarla e rimediare alla sua agonia!
Negli ambienti naturali la vaniglia è sempre ombreggiata dalle piante su cui si arrampica e anche nelle coltivazioni si cerca sempre di ricreare una situazione simile con sostegni naturali o artificiali e relativa ombreggiatura. La pianta vuole tanta luce solare ma non diretta!
Allora per prima cosa ho riportato la base dei tralci sul terreno per farli radicare nuovamente, per non ritrovarmi una pianta alta ma senza radici!
20220622_181105.jpg
20220622_181105.jpg (132.57 KiB) Visto 175 volte
20220622_180929.jpg
20220622_180929.jpg (129.71 KiB) Visto 175 volte
Dopo l'ho collocata di nuovo all'esterno ma questa volta l'ho coperta con una rete ombreggiante e posta inizialmente in ombra.
Successivamente l'ho spostata in un punto soleggiato del terrazzo coperto.
20220723_195507.jpg
20220723_195507.jpg (145.74 KiB) Visto 175 volte
20220723_195612.jpg
20220723_195612.jpg (85.19 KiB) Visto 175 volte
20220723_195703.jpg
20220723_195703.jpg (123.94 KiB) Visto 175 volte
20220723_195848.jpg
20220723_195848.jpg (132.49 KiB) Visto 175 volte
20220723_200214.jpg
20220723_200214.jpg (136.9 KiB) Visto 175 volte
20220802_193545.jpg
20220802_193545.jpg (140.08 KiB) Visto 175 volte
20220802_193753.jpg
20220802_193753.jpg (98.44 KiB) Visto 175 volte
Per completare ai primi di Agosto ho sostituito il sostegno ricoperto di sfagno, perché non tratteneva l'umidità che pensavo e non permetteva alla pianta di aggrapparsi con le sue radici aeree. Ho usato tre rami di ulivo che avevo al momento disponibili, molto più naturali e adatti allo scopo.
20220815_185632.jpg
20220815_185632.jpg (132.9 KiB) Visto 175 volte
20220815_185846.jpg
20220815_185846.jpg (71.76 KiB) Visto 175 volte
20220815_190409.jpg
20220815_190409.jpg (80.17 KiB) Visto 175 volte
La pianta continua a crescere e le nuove foglie sono distese e di un bel verde brillante. Il tralcio che aveva perso l'apice ha ricacciato raddoppiando il suo spessore! :)

Questa è stata la mia esperienza fino ad oggi con questa misteriosa pianta!
Spero di aggiornarvi presto con buone notizie!
Avatar utente
Pat69
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 16:48
Provincia: Salerno
Località: Nocera Inferiore - 43 m s.l.m.

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Pat69 »

Grazie @Luchito !
I continui spostamenti sono stati necessari per trovarle il posto migliore! La sistemazione che le avevo trovato in inverno, dopo diversi spostamenti, alla fine non era proprio cattiva, la pianta soffriva soprattutto per un eccesso di umidità su foglie e radici, che l'hanno portata a diverse infezioni fungine.Nonostante questo la pianta cresceva ma le foglie erano verde scuro, segno nelle orchidee di poca luce e gli internodi diventavano sempre più corti. Per questo l'ho spostata all'esterno, per darle un'illuminazione ottimale che in casa non posso darle e anche per tenerla all'aria aperta che sicuramente le avrebbe giovato! Per il momento la pianta sembra gradire, vedremo...
Quando le temperature si abbasseranno tornerà dentro casa nello stesso posto!
Sarebbe bello se il tuo amico volesse condividere la sua esperienza di coltivazione!
Esotico
Messaggi: 1261
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 17:56
Provincia: Estero (Outside Italy)

Re: Vanilla planifolia - Bella e impossibile?

Messaggio da Esotico »

Pat69 ha scritto: martedì 23 agosto 2022, 23:37 Avevo perso le speranze di salvarla, non riuscivo a capire quali fossero le sue esigenze!
Ho perso i mesi migliori per la crescita spostando la pianta in diversi punti della stanza senza vedere nessun miglioramento!
Buona parte delle radici aeree erano secche e mi resi conto che la pianta aveva forse solo due radici nel terreno ancora vitali! :?
Così iniziai a documentarmi in lungo e in largo nel mare di internet per capire come dovevo coltivarla e rimediare alla sua agonia!
Negli ambienti naturali la vaniglia è sempre ombreggiata dalle piante su cui si arrampica e anche nelle coltivazioni si cerca sempre di ricreare una situazione simile con sostegni naturali o artificiali e relativa ombreggiatura. La pianta vuole tanta luce solare ma non diretta!
Allora per prima cosa ho riportato la base dei tralci sul terreno per farli radicare nuovamente, per non ritrovarmi una pianta alta ma senza radici!

20220622_181105.jpg
20220622_180929.jpg

Dopo l'ho collocata di nuovo all'esterno ma questa volta l'ho coperta con una rete ombreggiante e posta inizialmente in ombra.
Successivamente l'ho spostata in un punto soleggiato del terrazzo coperto.

20220723_195507.jpg
20220723_195612.jpg
20220723_195703.jpg
20220723_195848.jpg
20220723_200214.jpg
20220802_193545.jpg
20220802_193753.jpg

Per completare ai primi di Agosto ho sostituito il sostegno ricoperto di sfagno, perché non tratteneva l'umidità che pensavo e non permetteva alla pianta di aggrapparsi con le sue radici aeree. Ho usato tre rami di ulivo che avevo al momento disponibili, molto più naturali e adatti allo scopo.

20220815_185632.jpg
20220815_185846.jpg
20220815_190409.jpg

La pianta continua a crescere e le nuove foglie sono distese e di un bel verde brillante. Il tralcio che aveva perso l'apice ha ricacciato raddoppiando il suo spessore! :)

Questa è stata la mia esperienza fino ad oggi con questa misteriosa pianta!
Spero di aggiornarvi presto con buone notizie!
Bellisima pianta vorrei piantarla una nel esrremo sud un giorno

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite