Papaya a Roma

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Beatrice89
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 18 dicembre 2020, 9:55
Provincia: Agrigento
Località: Roma

Papaya a Roma

Messaggio da Beatrice89 »

Buongiorno a tutti,
sono nuova nuova del forum quindi piacere!

Non so se sia giusto aprire un nuovo topic per questo argomento.
Comunque la situazione è questa: sono riuscita a far crescere, da semino, la mia papaya che fino alla settimana scorsa cresceva e stava bene. E' arrivata a circa 80 cm in vaso. Verso fine ottobre ho coperto tutte le mie tropicali sotto il telo (tipo cotone) per proteggere le piante dalle gelate.
Gli avocadi stanno benissimo e la papaya, fino alla settimana scorsa, quando ho notato che le foglie si sono tutte "ammosciate" verso il basso e la situazione sta peggiorando.
Ho letto già che le papaye sono delicate in quanto non sopportano T<10 °C, e che sono soggette a funghi e al marcire delle radici.. ma vorrei chiedervi qualche parere per capire meglio cosa sia andato storto e in caso anche qulche consiglio. Allego foto per far capire meglio la situazione.

Grazie in anticipo,
Beatrice
Allegati
Situazione delle foglie della mia papaya
Situazione delle foglie della mia papaya
Papaya.jpg (17.53 KiB) Visto 132 volte
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 2146
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Sherwood2 »

Ciao @Beatrice89 benvenuta !
Io ne so qualcosa di Papaye messe in quel modo a questo punto della stagione. L'unica volta che sono riuscito a farne crescere una, fino ad ottenere un piccolo frutto, la riparavo in una stanza non riscaldata, proprio di fronte ad una porta-finestra. Per umidificare l'ambiente intorno avevo riempito il grosso sottovaso nel quale stava con acqua, avendo l'accortezza di tenere il vaso sollevato con uno spessore in legno per evitare che il contatto con l'acqua creasse problemi di marciume alle radici. Ma e' stata una fatica indicibile
Beatrice89
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 18 dicembre 2020, 9:55
Provincia: Agrigento
Località: Roma

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Beatrice89 »

Ma quindi dici che è un problema di poca umidità? Perché io abito praticamente in una palude per quanto è umido il mio quartiere quindi non pensavo proprio potesse essere la scarsa umidità.
Può essere che il vaso in cui l’ho travasata non vada bene perché poco permeabile?
Avatar utente
Lory
Messaggi: 4091
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Lory »

Ciao Beatrice, ho molti dubbi che Agrigento sia in una zona umida, ma sei sicura? Hai un igrometro?
A me sembro' un'area secchissima
Comunque, più che l'aria secca in se, è la combinazione aria secca-freddo che fa ammosciare la povera papaya.
Poi non dimentichiamoci che la quantità massima di vapore acqueo che sta "sospesa" in aria aumenta con l'aumentare della temperatura e viceversa.
In pratica, più l'aria si raffredda, meno vapore acqueo riesce a contenere quindi tende a seccarsi naturalmente mammano che il vapore si condensa sottoforma di rugiada
In pratica avrai ad esempio che aria a 10°C con il 50% di umidità relativa conterrà molto meno vapore acqueo della stessa aria a 20°C sempre con il 50% di umidità relativa.
Mi scuso per la semplificazione estrema, spero di avere chiarito il concetto
Lorenzo
Avatar utente
Alessandro0303
Messaggi: 415
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 19:43
Provincia: Frosinone
Località: Collina 400mt s.l.m.
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Alessandro0303 »

Beatrice89 ha scritto: venerdì 18 dicembre 2020, 10:13 Buongiorno a tutti,
sono nuova nuova del forum quindi piacere!

Non so se sia giusto aprire un nuovo topic per questo argomento.
Comunque la situazione è questa: sono riuscita a far crescere, da semino, la mia papaya che fino alla settimana scorsa cresceva e stava bene. E' arrivata a circa 80 cm in vaso. Verso fine ottobre ho coperto tutte le mie tropicali sotto il telo (tipo cotone) per proteggere le piante dalle gelate.
Gli avocadi stanno benissimo e la papaya, fino alla settimana scorsa, quando ho notato che le foglie si sono tutte "ammosciate" verso il basso e la situazione sta peggiorando.
Ho letto già che le papaye sono delicate in quanto non sopportano T<10 °C, e che sono soggette a funghi e al marcire delle radici.. ma vorrei chiedervi qualche parere per capire meglio cosa sia andato storto e in caso anche qulche consiglio. Allego foto per far capire meglio la situazione.

Grazie in anticipo,
Beatrice
Ciao non ho capito se la papaya si trovi ad Agrigento o a Roma, quasi sicuramente sono danni da freddo. Io avendole in casa al primo piano, ho un umidità molto bassa e devo spesso vaporizzare, ho una papaya piccolina che fa fatica a recuperare e quando è troppo secco noto che secca le foglie
Beatrice89
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 18 dicembre 2020, 9:55
Provincia: Agrigento
Località: Roma

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Beatrice89 »

Lory ha scritto: venerdì 18 dicembre 2020, 12:15 Ciao Beatrice, ho molti dubbi che Agrigento sia in una zona umida, ma sei sicura? Hai un igrometro?
A me sembro' un'area secchissima
Comunque, più che l'aria secca in se, è la combinazione aria secca-freddo che fa ammosciare la povera papaya.
Poi non dimentichiamoci che la quantità massima di vapore acqueo che sta "sospesa" in aria aumenta con l'aumentare della temperatura e viceversa.
In pratica, più l'aria si raffredda, meno vapore acqueo riesce a contenere quindi tende a seccarsi naturalmente mammano che il vapore si condensa sottoforma di rugiada
In pratica avrai ad esempio che aria a 10°C con il 50% di umidità relativa conterrà molto meno vapore acqueo della stessa aria a 20°C sempre con il 50% di umidità relativa.
Mi scuso per la semplificazione estrema, spero di avere chiarito il concetto
Non capisco perchè mi dici di Agrigento, la papaya si trova a Roma (Lazio), anche il titolo del post è: Papaya a Roma!
Beatrice89
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 18 dicembre 2020, 9:55
Provincia: Agrigento
Località: Roma

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Beatrice89 »

Alessandro0303 ha scritto: venerdì 18 dicembre 2020, 12:56
Beatrice89 ha scritto: venerdì 18 dicembre 2020, 10:13 Buongiorno a tutti,
sono nuova nuova del forum quindi piacere!

Non so se sia giusto aprire un nuovo topic per questo argomento.
Comunque la situazione è questa: sono riuscita a far crescere, da semino, la mia papaya che fino alla settimana scorsa cresceva e stava bene. E' arrivata a circa 80 cm in vaso. Verso fine ottobre ho coperto tutte le mie tropicali sotto il telo (tipo cotone) per proteggere le piante dalle gelate.
Gli avocadi stanno benissimo e la papaya, fino alla settimana scorsa, quando ho notato che le foglie si sono tutte "ammosciate" verso il basso e la situazione sta peggiorando.
Ho letto già che le papaye sono delicate in quanto non sopportano T<10 °C, e che sono soggette a funghi e al marcire delle radici.. ma vorrei chiedervi qualche parere per capire meglio cosa sia andato storto e in caso anche qulche consiglio. Allego foto per far capire meglio la situazione.

Grazie in anticipo,
Beatrice
Ciao non ho capito se la papaya si trovi ad Agrigento o a Roma, quasi sicuramente sono danni da freddo. Io avendole in casa al primo piano, ho un umidità molto bassa e devo spesso vaporizzare, ho una papaya piccolina che fa fatica a recuperare e quando è troppo secco noto che secca le foglie
Grazie, l'ho messa subito dentro casa.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 4091
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Modena
Località: Modena 45°N - Filippine 9,9°N
USDA Hardiness Zones: 9a

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Lory »

@Beatrice89 ah scusami distrattamente avevo letto Agrigento nella provincia del tuo profilo! :roll: :silent:
Lorenzo
Avatar utente
Alessandro0303
Messaggi: 415
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 19:43
Provincia: Frosinone
Località: Collina 400mt s.l.m.
USDA Hardiness Zones: 8b

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Alessandro0303 »

Beatrice89 ha scritto: venerdì 18 dicembre 2020, 13:02
Alessandro0303 ha scritto: venerdì 18 dicembre 2020, 12:56

Ciao non ho capito se la papaya si trovi ad Agrigento o a Roma, quasi sicuramente sono danni da freddo. Io avendole in casa al primo piano, ho un umidità molto bassa e devo spesso vaporizzare, ho una papaya piccolina che fa fatica a recuperare e quando è troppo secco noto che secca le foglie
Grazie, l'ho messa subito dentro casa.
Di nulla. Ti do un ultimo consiglio ovvero quello di non innaffiare spesso e poco ma di innaffiare solo quando il terreno è ben asciutto, io con le mie più grandi sto facendo così e da un mese a questa parte funziona, crescono più lentamente ma l'obiettivo alla fine è ripararle dal freddo più che farle crescere in casa.
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 2146
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: Papaya a Roma

Messaggio da Sherwood2 »

@Lory Io avevo dato per scontato che la Papaya crescesse a Roma, visto il titolo non avevo fatto caso all'incongruenza nelle informazioni del profilo. Per questa ragione @Beatrice89 ti invito a correggere la provincia nel tuo profilo ;)
In quanto invece alla tua Papaya, ribadisco che molto probabilmente e' il freddo la causa principale di tutto questo ammosciamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Calabriago e 2 ospiti