Double root stock guava

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
diegourru
Messaggi: 1228
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Double root stock guava

Messaggio da diegourru » sabato 14 marzo 2020, 0:30

Oggi,povere piante,ho innestato per avere un doppio set di radici due piccole guava! Visto la loro giovane età è stata un operazione chirurgica! Quando potrò liberarle dal parafilm? Visto che son gemelle identiche quale e quando taglierò una delle due? Potrò già travasarle ( le radici stanno iniziando a sbucare fuori!) E metterle all'aperto?
Allegati
IMG_20200313_202911.jpg
IMG_20200313_202911.jpg (56.24 KiB) Visto 223 volte
IMG_20200313_202925.jpg
IMG_20200313_202925.jpg (58.01 KiB) Visto 223 volte
IMG_20200313_202934.jpg
IMG_20200313_202934.jpg (59.91 KiB) Visto 223 volte
IMG_20200313_202940.jpg
IMG_20200313_202940.jpg (52.33 KiB) Visto 223 volte
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 2184
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Double root stock guava

Messaggio da Iaia » sabato 14 marzo 2020, 8:14

E se tu tagliassi dopo aver visto i frutti? Magari una ha frutti buoni, grandi e con pochi semi e tu la scegli per sacrificarla...
diegourru
Messaggi: 1228
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Double root stock guava

Messaggio da diegourru » sabato 14 marzo 2020, 14:12

Iaia ha scritto:
sabato 14 marzo 2020, 8:14
E se tu tagliassi dopo aver visto i frutti? Magari una ha frutti buoni, grandi e con pochi semi e tu la scegli per sacrificarla...
sai Iaia che in realtà io avrei preferito farle crescere entrambe e tenerle come un unica pianta innestata con due varietà! Il fatto è: si creerà questa simbiosi o competeranno anche se unite dall'innesto?
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 2184
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Double root stock guava

Messaggio da Iaia » sabato 14 marzo 2020, 15:42

Eh.. non lo so! Comunque è un esperimento che anch'io prima o poi vorrei fare, anche con tre piante temperate, magari tre peschi.
diegourru
Messaggi: 1228
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Double root stock guava

Messaggio da diegourru » sabato 14 marzo 2020, 22:07

Iaia ha scritto:
sabato 14 marzo 2020, 15:42
Eh.. non lo so! Comunque è un esperimento che anch'io prima o poi vorrei fare, anche con tre piante temperate, magari tre peschi.
be'! A questo punto missa'che proverò a tenerle tutt'e due e vediamo come si comportano :) intanto anticipo una domanda riguardo al giardino nuovo! C'è tutta una siepe a giro di una pianta ornamentale,io vorrei sostituire, gradatamente,queste piante con varie piante più interessanti per me! Le guava potrebbero,ad esempio, essere adatte a fare siepe?
Avatar utente
Lory
Messaggi: 2191
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Modena 45°N - Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Double root stock guava

Messaggio da Lory » sabato 14 marzo 2020, 23:31

Secondo me il motivo principale per fare una pianta multiple rootstock NON è quello di avere più varietà su uno stesso albero (molto più semplice innestare un alberello ) ma quello di avere una pianta con apparati radicali multipli quindi più forte vigorosa, resistente, veloce nella crescita e nella messa a frutto.
Bel lavoro @diegourru ho lavorato con semenzali molto piccoli di di guyabano e jackfruit per fare innesti di approssimazione per double rootstock e devo dirti che è veramente complicato con tessuti così erbacei, e delicati ma in compenso la velocità di saldatura è incredibile!
COmunque lascia pure il nastro per tre mesi non aver fretta di toccare tutto.
Io comunque lascierei solo una pantina.
Quando frutificherà vedrai i risultati. Se non ti piaceranno innesterai sopra.
Alcuni fanno la doppia operazione simultanea, double-rootstock con innesto della varietà desiderata scelta, l'ho visto con i miei occhi sul pomelo, pianta che in due anni era carica di frutti, bellissimo!!!
Lorenzo
Avatar utente
Iaia
Messaggi: 2184
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città, in Liguria e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Double root stock guava

Messaggio da Iaia » domenica 15 marzo 2020, 0:43

Il motivo per cui vorrei mettere tre piante fuse sarebbe di abbinare i vantaggi del multiple rootstock a un maggior numero di varietà in poco spazio. Se invece volessi una pianta fortissima con una varietà selezionata farei come dice
Lory. Sarà però la stessa cosa? Quando le tre piante sono fuse equivalgono a una sola o competono in qualche modo?
diegourru
Messaggi: 1228
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Double root stock guava

Messaggio da diegourru » domenica 15 marzo 2020, 14:06

Lory ha scritto:
sabato 14 marzo 2020, 23:31
Secondo me il motivo principale per fare una pianta multiple rootstock NON è quello di avere più varietà su uno stesso albero (molto più semplice innestare un alberello ) ma quello di avere una pianta con apparati radicali multipli quindi più forte vigorosa, resistente, veloce nella crescita e nella messa a frutto.
Bel lavoro @diegourru ho lavorato con semenzali molto piccoli di di guyabano e jackfruit per fare innesti di approssimazione per double rootstock e devo dirti che è veramente complicato con tessuti così erbacei, e delicati ma in compenso la velocità di saldatura è incredibile!
COmunque lascia pure il nastro per tre mesi non aver fretta di toccare tutto.
Io comunque lascierei solo una pantina.
Quando frutificherà vedrai i risultati. Se non ti piaceranno innesterai sopra.
Alcuni fanno la doppia operazione simultanea, double-rootstock con innesto della varietà desiderata scelta, l'ho visto con i miei occhi sul pomelo, pianta che in due anni era carica di frutti, bellissimo!!!
Lo so Lory,ma, infatti, ho già pronte altre piantine a due,di quelle in serra, che come saranno grandicelle come queste verranno sottoposte allo stesso trattamento,ho circa una trentina di guava, quindi proverò tante soluzioni :) proverò il double rootstock e proverò piante gemelle perché anch'io ho lo stesso quesito da verificare che pone @Iaia e,nel caso andasse a buon fine, sarebbe un ottima svolta per me che avrò più spazio si fra un po',ma sempre troppo poco per la giungla di piante che desidero :lol:
Avatar utente
Lory
Messaggi: 2191
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Modena 45°N - Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Double root stock guava

Messaggio da Lory » domenica 15 marzo 2020, 19:17

Hehe, quello dello spazio è un problema comune, all0inizio sembra sempre tanto poi finisce che non sai più dove mettere le piante!!! :P
Lorenzo
diegourru
Messaggi: 1228
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 22:53
Provincia: Olbia-Tempio
Località: San Teodoro

Re: Double root stock guava

Messaggio da diegourru » domenica 15 marzo 2020, 22:24

Lory ha scritto:
domenica 15 marzo 2020, 19:17
Hehe, quello dello spazio è un problema comune, all0inizio sembra sempre tanto poi finisce che non sai più dove mettere le piante!!! :P
se dai retta a noi non sarebbe abbastanza nemmeno un campo da calcio :lol: secondo voi la guava è adatta come pianta da siepe?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Iaia, Seawolf69 e 5 ospiti