Cold-Hardy Avocado

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Avatar utente
Delvi83
Messaggi: 1147
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 9:01
Provincia: Novara
Località: Oleggio Castello
Zona USDA: 7b

Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Delvi83 » lunedì 13 maggio 2019, 21:57

Buongiorno,

premetto che non so se di questo ci sia già una pagina aperta, ma volevo parlarne...

Sappiamo che gli Avocadi, a seconda della razza e della varietà, possono aver rusticità assai diverse....inoltre la pianta è soggetta ad acclimatazione e la possibilità di selezionare cloni resistenti al gelo è tutt'altro che improbabile.

Qui si è sempre parlato di Mexicola, come in assoluto la cultivar più resistente al gelo (sarà vero?), in grado di non subire danni anche a -8°....eppure, leggendo qua e là su internet, in alcuni forum (e siti) americani ho letto che ne esistono di ancora più rustiche.

Vi chiedo, sarà vero ? Qualcuno ne ha testate ? Attualmente nel Mondo (Stati Uniti più che altro) son in atto delle selezioni di varietà ancora più resistenti ? Quale sarà il limite reale ?? In Europa c'è qualche vivaio che vende questi "Very Cold-Hardy" Avocado ?

Grazie.
Click my Blog :)

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1025
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Lory » lunedì 13 maggio 2019, 23:05

Ciao!
Quante domande :)
Beh, di tutte le "razze" certamente quelle messicane sono ovviamente le più rustiche.
Sulle singole varietà non saprei aiutarti.
So che scrivi anche su Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links! potresti provare a chiedere lì, ci sono tantissimi membri US non solo della Florida ma anche della california e di altri stati con un clima molto più simile a quello italiano mediterraneo.
Quanto ai vivai....beh, altri membri del forum saranno mooolto più esperti di me.
Quello che posso dirti è che ho visto con i miei occhi alberi di avocado anche di grosse dimensioni crescere rigogliosamente in liguria (zona sestri levante - chiavari - rapallo).
Onestamente non so se poi oltre a crescere rigogliosi producano frutti e con quale qualità/regolarità
Lorenzo
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5744
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Pancrazio » martedì 14 maggio 2019, 17:05

Sicuramente altro oltre il mexicola c'é, io ho sempre molto spinto verso il vero mexicola perché ha altre caratteristiche che nessun'altra cultivar ha, al momento attuale. E queste sono:
Rusticità documentata da una pubblicazione scientifica e non da aneddoti o da un catalogo (quella famosa dell'università della florida).
Report consistenti sulla buona qualità del frutto dal punto di vista del sapore (nonostante il frutto piccolo e il seme grosso).
Periodo di maturazione consistente con la raccolta prima dei danni da freddo in italia centro settetrionale (Agosto-Ottobre).
Ovviamente tutto per sentito dire perché non l'ho mai provato, ma mi sembra tutto molto promettente.
I vari Brazos Belle, Lula, mancano di report simili in pressoché tutti gli ambiti suddetti, e trovare scritto da un vivaio che sono iper-rustici e di ottimo sapore è un po' come chiedere all'oste se il vino è buono (cosa che un numero incredibile di persone fa).
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Avatar utente
Delvi83
Messaggi: 1147
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 9:01
Provincia: Novara
Località: Oleggio Castello
Zona USDA: 7b

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Delvi83 » martedì 14 maggio 2019, 18:36

Appunto, quel che dico....volevo cercare conferme. Il Mexicola, al momento, è indubbiamente il migliore...ma mi chiedo se da qualche parte nel mondo non stiano testando nuove varietà, ancora più rustiche.
Chessò un Avocado resistente come un Kumquat, o qualcosa di simile...la selezione, fatta seriamente, potrebbe dare grandi risultati con questa specie.
Click my Blog :)

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!
Avatar utente
christian
Messaggi: 1403
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da christian » martedì 14 maggio 2019, 19:05

Delvi83 ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:36
Appunto, quel che dico....volevo cercare conferme. Il Mexicola, al momento, è indubbiamente il migliore...ma mi chiedo se da qualche parte nel mondo non stiano testando nuove varietà, ancora più rustiche.
Chessò un Avocado resistente come un Kumquat, o qualcosa di simile...la selezione, fatta seriamente, potrebbe dare grandi risultati con questa specie.
Da me hanno passato meglio i passati inverni gli avocado che i kumquat.
Avatar utente
Delvi83
Messaggi: 1147
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 9:01
Provincia: Novara
Località: Oleggio Castello
Zona USDA: 7b

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Delvi83 » martedì 14 maggio 2019, 21:13

Mm m... I kumquat reggono - 7 senza danni... Bhó. Stesse esposizioni e protezioni?
Click my Blog :)

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!
Avatar utente
christian
Messaggi: 1403
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da christian » martedì 14 maggio 2019, 21:27

Si, molto simili.
Parliamo comunque di danni minimi per entrambi, principalmente causati da venti gelidi più che da temperature basse dato che da me non scende sotto i -3 comunque.
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 303
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Eclissato » mercoledì 15 maggio 2019, 1:09

Ma l'avocado joey e il lila non sono più cold hardy del mexicola?
Avatar utente
Delvi83
Messaggi: 1147
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 9:01
Provincia: Novara
Località: Oleggio Castello
Zona USDA: 7b

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Delvi83 » mercoledì 15 maggio 2019, 9:07

Così pubblicizzano alcuni vivai statunitensi.....ma sarà vero ? Io ci credo se vedo le due piante, a 4 metri di distanza, una danneggiata dal gelo, l'altra no. Bisognerebbe vedere cose concrete, da gente che non ha interessi a dir cose irreali.
Click my Blog :)

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 303
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Cold-Hardy Avocado

Messaggio da Eclissato » mercoledì 15 maggio 2019, 14:37

Tramite il social Instagram, cercando con gli hashtag, ho avuto modo di parlare con comuni possessori delle sopramenzionate varietà che mi hanno confermato la diceria spacciata dai vivai. Tuttavia la prova diretta della maggior resistenza rispetto al mexicola non me l'hanno data nemmeno loro :oops:
Addirittura avevo trovato chi mi avrebbe spedito marze...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], lorenzo89, Poletn e 4 ospiti