Esperienze avocado da seme

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 324
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Esperienze avocado da seme

Messaggio da Eclissato » mercoledì 9 gennaio 2019, 17:24

Salve a tutti, apro questo post che spero duri più a lungo possibile, in cui condividerò la mia esperienza. Ad ottobre comprai dei semi di avocado e iniziai a farci degli esperimenti.
Di questi 4 semi al giorno d'oggi ne sono germogliati 4 e questo è quello che ha espanso di più lapparato radicale, tanto da farmi rimanere sbigottito per la lunghezza del fittone. Secondo me è il caso di interrarlo, ma il problema è in che vaso. Se ora che ha 3 cm di apparato aereo ha un fittone simile, tra un po' di mesi che potrà mai avere? Che dimensione di vaso mi consigliate? Suppongo sia stretto e molto alto.
Ps la bottiglia è da 1.5L
Allegati
IMG_20190109_170535.jpg
IMG_20190109_170535.jpg (57.29 KiB) Visto 338 volte
Avatar utente
Sherwood2
Messaggi: 1000
Iscritto il: martedì 20 ottobre 2015, 15:10
Provincia: Milano
Località: Hinterland nord est

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Sherwood2 » mercoledì 9 gennaio 2019, 19:31

Hai comprato semi di avocado senza la polpa intorno ???
Con quel fittone rischi grosso, a meno che, con molta cura tu non riesca a riempire di buon terriccio setacciato la bottiglia. Intendo svuoti l'acqua e ci metti la terra
NicolaScru
Messaggi: 276
Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2017, 23:31
Provincia: Padova
Località: Minime intorno i -7
Zona USDA: 8b

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da NicolaScru » mercoledì 9 gennaio 2019, 19:58

Eclissato ha scritto:
mercoledì 9 gennaio 2019, 17:24
Ad ottobre comprai dei semi di avocado
Sono di una varietà selezionata non in commercio?
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 324
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Eclissato » giovedì 10 gennaio 2019, 0:21

ho fatto un errore :| ... comprai dei frutti di avocado, non dei semi :oops: quindi non sono di nessuna varietà selezionata, li presi alla coop ed erano di almaverde bio di provenienza italiana, ma anche i semi sono diversi, questo è piccolissimo e ha la radice lunga, l'altro invece ha un seme grosso e la radice lunga la metà. dovrebbero essere hass (i genitori)
Immagine
comunque si, anche un mio amico mi ha detto che sarà un'impresa non rompere il fittone. ma se provassi gradualmente ad interrarlo su un vaso con l'aiuto di altre persone? non so, una persona tiene il seme sollevato ed un'altra si adopera a ricoprire delicatamente col terriccio strato per strato tutto il fittone. Comunque gli avocado di un anno che mi sono morti avevano il fittone più corto di questo.
Avatar utente
Bucintoro18
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2018, 9:50
Provincia: Padova
Località: Padova

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Bucintoro18 » giovedì 10 gennaio 2019, 13:05

Salve Eclissato, anch'io ho fatto germinare diversi semi di avocado usando una bottiglia come vaso (riempito d'acqua).

Io ti consiglio di riempire la bottiglia con terriccio (o usare comunque un vaso alto e stretto) e di reinvasare solo quando le radici avranno ben avvolto il terriccio: l'anno scorso provai a invasare direttamente in un vaso di discrete dimensioni e la pianta quasi morì, e si che aveva già parecchie radici ed era alta più di 30 cm.


Riguardo il quando mettere il terricio, di solito consigliano di farlo quando la parte aerea della pianta è alta 30 cm, ma io l'ho fatto anche quando la pianta era alta pochi cm e non ho avuto problemi.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1133
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Lory » venerdì 11 gennaio 2019, 14:58

Scusate l'intrusione, ma perchè non seminate direttamente in un vaso con buon terriccio?
Onestamente non capisco l'utilità di aggiungere un altro rinvaso ed un ulteriore stress alla piantina mettendo il seme in una bottiglia d'acqua a parte la curiosità di vedere le radici crescere......
Io ho sempre seminato l'avocado in vaso e mai avuto un problema
Lorenzo
Avatar utente
Bucintoro18
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2018, 9:50
Provincia: Padova
Località: Padova

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Bucintoro18 » venerdì 11 gennaio 2019, 15:08

Parlo per me: io non sapevo niente riguardo la germinazione e cercando in rete tutti consigliavano di metterlo a germinare in acqua.

Poi la cosa ha funzionato e ho fatto sempre così per abitudine, senza questionare la cosa.
Avatar utente
Eclissato
Messaggi: 324
Iscritto il: venerdì 25 agosto 2017, 19:29
Provincia: Perugia
Zona USDA: 8b

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Eclissato » venerdì 11 gennaio 2019, 15:13

nel mio caso l'esperimento l'ho fatto nel mio appartamento universitario del quale usufruisco solo quando ho necessità di andare al'università, quindi una bottiglia con acqua non ha problemi di innaffiature, mentre un vaso si: considera che la penultima volta che andai in quella casa era il 4 dicembre, praticamente un mese prima dell'ultima visita.
Credo che il vero motivo di chi lo fa sia il minore sbattimento, che sono d'accordo con te che magari possa tramutarsi in una cosa negativa per la pianta, anche se tuttavia devo dirti che una mia vecchia pianta di 1 anno interrata, quando morì aveva un apparato radicale meno sviluppato del seme della foto; credo che se uno riesca a minimizzare lo stress da trapianto quasi che possa giovare avere una pianta con un bell'apparato radicale fin dall'inizio, cosa che su un vaso non avviene.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1133
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da Lory » venerdì 11 gennaio 2019, 16:56

Se mi parli di UTILITA' nel formare un buon apparato radicale allora dissento completamente.
Nessuna bottiglia d'acqua potrà mai portare ad uno sviluppo radicale nemmeno paragonabile a quello di una piantina in un buon terriccio.
Le radici che si formano sono evidentemente deboli e molto delicate e magari, crescendo direttamente nell'acqua predispongono già a qualche patologia fungina successiva (a cui l'avocado va facilmente soggetto).
La tua piantina di un anno, non era evidentemente nelle condizioni ambientali (per ragioni che ovviamente ignoro) per crescere sana.
Lo testimonia il fatto che è MORTA.
Se poi mi parli di COMODITA'.......beh allora è un'altra cosa. ;)
Lorenzo
Avatar utente
christian
Messaggi: 1438
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Esperienze avocado da seme

Messaggio da christian » venerdì 11 gennaio 2019, 18:30

A me son germinate sempre tutti e son venute molto rigogliose. Quella fatta meno di un anno fa é alta quasi 2 metri.
Non uso nessuno stecchino. Le metto in un bicchiere trasparente con in fondo un po d'acqua.
Appena vedo la radice spuntare le travaso subito o in piena terra se é primavera inoltrata/estate o in fitocella in caso contrario.
Terriccio ultraleggero con una tonnellata di perlite per un espansione radicale veloce, nel giro di un mese già hanno raggiunto il fondo della fitocella.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti