Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Mango, banano, papaya, guava, litchi, longan, passiflora, ananas, fico d'india... per tacer del resto.
Rispondi
Avatar utente
Lorenzo
Messaggi: 259
Iscritto il: martedì 23 ottobre 2018, 16:01
Provincia: Reggio Calabria

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Lorenzo » mercoledì 24 aprile 2019, 16:53

Palma da dattero con gemme a fiore che nel frattempo sta anche maturando datteri!
Allegati
IMG_20190424_164242.jpg
IMG_20190424_164242.jpg (88.04 KiB) Visto 268 volte
Alex90
Messaggi: 854
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 18:31
Provincia: Catanzaro
Località: Taverna (CZ 600mt slm)

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Alex90 » mercoledì 24 aprile 2019, 20:28

Spettacolo
Enzo
Messaggi: 1421
Iscritto il: lunedì 29 agosto 2016, 9:35
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Ontario
Zona USDA: 6a

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Enzo » mercoledì 24 aprile 2019, 23:56

Lorenzo ha scritto:
mercoledì 24 aprile 2019, 16:53
Palma da dattero con gemme a fiore che nel frattempo sta anche maturando datteri!
Fiorendo e maturando datteri dall anno scorso nello stesso tempo nuovi fiori. Bella combinazione
peppeRC
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 9 maggio 2019, 13:23
Provincia: Reggio Calabria
Località: Reggio Calabria
Zona USDA: 10b

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da peppeRC » giovedì 9 maggio 2019, 13:29

Buongiorno, non sono un esperto ed è il mio primo post nel forum. Ho comprato casa da poco con un terreno in cui ci sono tante piante da frutto, e mi sto appassionando al settore. Ho 3 grandi palme, tutte alte tra 6 e 8 metri. Una di queste è zeppa di datteri, particolarmente buoni e succosi. Sono maturi e credo vadano raccolti, in alto sta facendo i frutti nuovi. Come funziona questo tipo di raccolta? C'è una lavorazione successiva da fare? E la pianta richiede particolari cure per questi frutti?
Grazie
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1393
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Lory » giovedì 9 maggio 2019, 16:35

Ciao Peppe, adoro i datteri ma non ne conosco le tecniche colturali, benvenuto nel forum, qualcuno ti aiuterà sicuramente! :)
Lorenzo
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 6079
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Pancrazio » giovedì 9 maggio 2019, 21:33

@peppeRC Credo vadano solo seccati. Se lo vuoi sapere credo tu sia il primo a chiedersi seriamente in italia come si curano i datteri.
Quello che non si condivide, si perde.
Esotico
Messaggi: 148
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 17:56
Provincia: Estero (Outside Italy)

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Esotico » martedì 14 maggio 2019, 6:58

peppeRC ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 13:29
Buongiorno, non sono un esperto ed è il mio primo post nel forum. Ho comprato casa da poco con un terreno in cui ci sono tante piante da frutto, e mi sto appassionando al settore. Ho 3 grandi palme, tutte alte tra 6 e 8 metri. Una di queste è zeppa di datteri, particolarmente buoni e succosi. Sono maturi e credo vadano raccolti, in alto sta facendo i frutti nuovi. Come funziona questo tipo di raccolta? C'è una lavorazione successiva da fare? E la pianta richiede particolari cure per questi frutti?
Grazie
@peppeRC Sei stato benedetto aquistando un eccelente giardino. Hai aquistato un gioiello.
Potresti fare delle foto del tuo nuovo bellisimo giardino?
Esotico
Messaggi: 148
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 17:56
Provincia: Estero (Outside Italy)

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Esotico » mercoledì 15 maggio 2019, 18:11

peppeRC ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 13:29
Buongiorno, non sono un esperto ed è il mio primo post nel forum. Ho comprato casa da poco con un terreno in cui ci sono tante piante da frutto, e mi sto appassionando al settore. Ho 3 grandi palme, tutte alte tra 6 e 8 metri. Una di queste è zeppa di datteri, particolarmente buoni e succosi. Sono maturi e credo vadano raccolti, in alto sta facendo i frutti nuovi. Come funziona questo tipo di raccolta? C'è una lavorazione successiva da fare? E la pianta richiede particolari cure per questi frutti?
Grazie
Per i datteri la impollinazione, aqua e il clima caldo secco(con bassa umiditá) e molto importante per qualita e sapore del frutto.

Quasi tutti i datteri vengono fatti seccare al sole, in modo tale da aumentare la concentrazione degli zuccheri. In questo modo diventano più dolci e si conservano più a lungo. Questa caratteristica li rende disponibili tutto l'anno.

I datteri secchi si presentano più scuri e grinzi, di forma oblunga irregolare, quelli freschi sono lisci e perfettamente cilindrici.

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!

Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!
Avatar utente
Lorenzo
Messaggi: 259
Iscritto il: martedì 23 ottobre 2018, 16:01
Provincia: Reggio Calabria

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Lorenzo » venerdì 14 giugno 2019, 19:22

In quel di Reggio..
Allegati
IMG_20190614_094916.jpg
IMG_20190614_094916.jpg (149.88 KiB) Visto 108 volte
Esotico
Messaggi: 148
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 17:56
Provincia: Estero (Outside Italy)

Re: Phoenix dactylifera: la coltivazione del dattero in Italia

Messaggio da Esotico » sabato 15 giugno 2019, 2:46

@Lorenzo sono maturi pronti per mangiare. Che sapore hanno?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Adam, ANGELO, diegourru, Poletn e 1 ospite