Come recupero questo mandarinquat?

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
Avatar utente
christian
Messaggi: 2082
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da christian »

Quest'estate ho ricevuto diversi agrumi con mostruose carenze come quelle in foto.
Li ho concimati abbondantemente con Nitroposka gold, Valagro One e Ferro sia in granuli che sciolto per via fogliare.
Quelli che presentavano solo foglie con carenze si stanno riprendendo ma quelli come questo che hanno persino gli steli gialli non ne vogliono sapere di riprendersi.
Avete qualche prodotto da consigliarmi?
Allegati
mandarinquat1.jpg
mandarinquat1.jpg (176.92 KiB) Visto 340 volte
mandarinquat2.jpg
mandarinquat2.jpg (60.2 KiB) Visto 340 volte
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7233
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da Pancrazio »

Sono in piena terra? Cosa fai per la concorrenza radicale?
Quello che non si condivide, si perde.
Avatar utente
christian
Messaggi: 2082
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da christian »

Pancrazio ha scritto:
mercoledì 11 marzo 2020, 11:11
Sono in piena terra? Cosa fai per la concorrenza radicale?
Niente, dici che tutto il concime se lo son beccate l'erbacce?
Devo controllare ma mi pare che li ancora non sia cresciuto molto.
In generale é un quesito che mi sono sempre chiesto, il concime liquido dovrebbe riuscire ad andare facilmente in profondità ma il granulare dato che si scioglie molto lentamente viene assorbito tutto nei primi cm?
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7233
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da Pancrazio »

In generale se la pianta non ha avuto una grande crescita radicale è possibile che non abbia proprio i capillari per assorbirlo e se l'erba è anche "agguerrita" ci sta che le percentuali di nutrimento che effettivamente ha potuto catturare siano molto basse.
Per quanto riguarda la mobilità degli elementi nel terreno, i concimi liquidi sono chiaramente più mobili (ma danno problemi specifici, ad esempio il fatto di percolare troppo in basso non è positivo) mentre i concimi a granuli tendono a restare localizzati. Ma la mobilità delle sostanze è più legata alla loro natura che alla forma di somministrazione, ad esempio i fosfati sono pochissimo mobili nel terreno, per cui andrebbero somministrati vicino alle radici assorbenti, mentre il potassio è piuttosto mobile (e può essere perso in profondità se il terreno non è in grado di legarlo attraverso un adeguato contenuto di materia organica/argilla), così come l'azoto, che però ha in più lo svantaggio di poter venire degassificato in poco tempo a seconda delle forme con cui è somministrato.
Quello che non si condivide, si perde.
LittolPrins
Messaggi: 78
Iscritto il: domenica 6 maggio 2018, 14:03
Provincia: Padova
Località: Padova
Zona USDA: 9a

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da LittolPrins »

Pancrazio, in questa situazione la somministrazione per via fogliare sarebbe più efficace, giusto?
Avatar utente
christian
Messaggi: 2082
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da christian »

@Pancrazio
Grazie delle info. Quindi mi pare di aver capito che quello in granuli va bene solo per i trapianti, altrimenti come faccio a metterlo vicino a le radici?
Dovrei fresare attorno al tronco e comunque lo prenderebbero solo le radici superficiali.
L'argilla per legarlo non gli manca,anzi.
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 7233
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da Pancrazio »

LittolPrins ha scritto:
giovedì 12 marzo 2020, 10:26
Pancrazio, in questa situazione la somministrazione per via fogliare sarebbe più efficace, giusto?
Si, anche se ovviamente va fatta con tutti i crismi, incluso il bagnante/adesivante per le foglie, e la scelta del momento in cui gli stomi sono maggiormente aperti, inoltre probabilmente deve essere ripetuta più volte.
christian ha scritto:
giovedì 12 marzo 2020, 11:00
@Pancrazio
Grazie delle info. Quindi mi pare di aver capito che quello in granuli va bene solo per i trapianti, altrimenti come faccio a metterlo vicino a le radici?
Dovrei fresare attorno al tronco e comunque lo prenderebbero solo le radici superficiali.
L'argilla per legarlo non gli manca,anzi.


Va bene per tutto anche in granlui, magari l'effetto non è pronto come quello della fertirrigazione, funzina meglio se si ha un piano di fertilizzazione a cui ci si attiene.
Il grosso delle radici assorbenti comunque sono entro i primi 15 cm di profondità del suolo.
Quello che non si condivide, si perde.
Avatar utente
christian
Messaggi: 2082
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da christian »

Pancrazio ha scritto:
giovedì 12 marzo 2020, 12:57
Si, anche se ovviamente va fatta con tutti i crismi, incluso il bagnante/adesivante per le foglie, e la scelta del momento in cui gli stomi sono maggiormente aperti, inoltre probabilmente deve essere ripetuta più volte.
Io ho l'ho sempre fatto solo con acqua, che sarebbe il bagnante/adesivante?
LittolPrins
Messaggi: 78
Iscritto il: domenica 6 maggio 2018, 14:03
Provincia: Padova
Località: Padova
Zona USDA: 9a

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da LittolPrins »

Anche io.....!! :worried:
Avatar utente
barbapedanna
Messaggi: 2854
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:06
Provincia: Milano
Località: 197 msl
Zona USDA: 8b

Re: Come recupero questo mandarinquat?

Messaggio da barbapedanna »

serve a fare aderire la soluzione alla foglia.
devi anche controllare il ph , così ho letto e mi hanno detto al consorzio dove ho acquistato il fertilizzante.
magari non serve dipende anche da come nebulizzi, (finissima oppure gocce pesanti ) e cercava di sbolognarmi altri prodotti ma io lo uso come radicale quindi problema risolto.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Talete e 4 ospiti