Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
Iaia
Messaggi: 1377
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da Iaia » martedì 14 maggio 2019, 13:57

Una quindicina di giorni fa ho fatto i miei primi innesti di agrumi. Metà li ho fatti a Milano, in vaso, metà in Liguria su piante in terra. Oggi ho tolto la pellicola agli innesti milanesi e ho trovato varie sorprese, non proprio positive. Il pomelo a polpa rossa cui tenevo moltissimo è ammuffito, il tacle è secco per metà, resistono un limone dolce e un pompelmo. Gli stessi, più arancia vaniglia, e due marze di mandarancio spagnolo e limone rosso recuperate da mia sorella stanno in Liguria coperte da sacchetti. Chissà che sorprese mi riserveranno.

Qualcuno sa darmi un consiglio su cosa fare con il tacle secco a metà? Taglio la parte andata (che sembra voler continuare a scendere) o lascio tutto così?

image.jpg
image.jpg (120.63 KiB) Visto 161 volte
Avatar utente
christian
Messaggi: 1438
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da christian » martedì 14 maggio 2019, 14:00

Dovresti postare delle foto per capire.
Comunque se sta seccando dubito che puoi fare nulla, probabilmente non ha allegato.
Avatar utente
christian
Messaggi: 1438
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da christian » martedì 14 maggio 2019, 14:05

Ho visto ora la foto, visto che anche le altre marze sono ammuffite non è che c'era troppa umidità e poco passaggio d'aria?
Che hai usato per coprirle?
Io con parafilm e buddy tape mi trovo bene, mentre ho un nastro cinese che è praticamente pellicola da cucina e lo uso solo quando mi importa zero dell'innesto perché non fa passare aria e spesso uccide la marza.
Avevo gli stessi problemi con nastri adesivi e altri strumenti fai da te.
Purtroppo la qualità paga molto negli innesti.
Io ho aumentato di molto la percentuale di successo usando gli strumenti adatti.
Iaia
Messaggi: 1377
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da Iaia » martedì 14 maggio 2019, 14:07

Ora c'è la foto. Da quando mi hanno insegnato ;) che posso editare i messaggi andando sulla matita in alto a destra non chiedo più di aggiustare i miei pasticci.
Avatar utente
christian
Messaggi: 1438
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da christian » martedì 14 maggio 2019, 14:42

Iaia ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:07
Ora c'è la foto. Da quando mi hanno insegnato ;) che posso editare i messaggi andando sulla matita in alto a destra non chiedo più di aggiustare i miei pasticci.
Hehe. Ti ho risposto sopra subito dopo il primo messaggio, non so se l'hai visto.
Iaia
Messaggi: 1377
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da Iaia » martedì 14 maggio 2019, 14:50

Si, c'era di sicuro troppa umidità e le marze, nonostante le abbia passate con tea tree prima dell'innesto avevano già segni di muffa quando sono arrivate, hanno viaggiato a lungo.
Taglio?
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1133
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da Lory » martedì 14 maggio 2019, 14:52

Ha un brutta cera ma....finchè c'è verde c'è speranza!
Io taglierei la parte bruna, ma non faccio testo, ho la forbice facile :D
Si, i materiali fanno la differenza ma ancora di più lo fa lo status del portainnesto al momento dell'operazione.
Ricordo ancora il mio limone ponderosa su cui ho praticato l'anno scorso 11 innesti con varie tecniche e TUTTI hanno preso benchè la mia capacità innestatoria sia alquanto scarsa.
In quel momento la pianta stava "spingendo" con getti nuovi estremamente vigorosi, credo che l'abbondante flusso di linfa abbia fatto gran parte del lavoro....
Lorenzo
Avatar utente
christian
Messaggi: 1438
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 20:24
Provincia: Ancona
Località: Falconara Marittima
Zona USDA: 9a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da christian » martedì 14 maggio 2019, 14:59

Ah se le marze erano già mezze andate hai davvero poco da sperare mi sa.
Avatar utente
Lory
Messaggi: 1133
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da Lory » martedì 14 maggio 2019, 15:37

@Iaia fra l'altro la tua marza mi sembrava un po' piccoletta per quel tipo d'innesto.
Ho letto che dovrebbe il rametto di agrume dovrebbe già avere sezione tonda e non essere ancora lignificato per essere nella fase ottimale per l'innesto a spacco.
Ci sono ottime informazioni (e foto) qua:
Per vedere i link effettua il login! - Please Login to see links!
Il sito è in francese ma è molto ben comprensibile
Lorenzo
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5839
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Innesto di tacle che secca a partire dall'alto

Messaggio da Pancrazio » martedì 14 maggio 2019, 17:14

Purtroppo devono aver viaggiato a lungo, ma il tacle non mi sembra messo male. Si vede che era partito il marciume dall'alto ma pare che la pianta lo abbia bloccato, si vede bene anche la linea dove la pianta è riuscita a isolare il marciume. Secondo me ce la può fare. Non la toccare assolutamente perché gli stress meccanici possono compromettere la saldatura. In particolare tagliare con le forbici è dannoso perché per quanto si stia attenti si fa un po' di leva sempre alla base e la marza un minimo si sposta.
Io generalmente gli innesti li tengo tutti avvolti nel parafilm, credo che aiuti, riducendo la perdita d'acqua e dando maggiore tempo alla saldatura. Cerco però che non siano mai bagnati al momento dell'innesto, le poche volte che ho introdotto materiale umido nell'innesto è sempre andata male.
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite