Identificazione di arancia di altissima qualità

Tutto ma proprio tutto sugli Agrumi. Dalla A di Arancia alla Z di Yuzu. Per i collezionisti degli agrumi ornamentali e per chi vuole un agrumeto.
Iaia
Messaggi: 1196
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Iaia » venerdì 10 maggio 2019, 11:26

Visto che siamo in tema quiz sulle arance ve ne propongo un altro. I frutti sono molto simili a quello di Alex e ci furono portati qualche anno fa da un amico che li aveva raccolti da una vecchia pianta nel giardino dei suoi genitori, a Bari. Vedo che la foto risale al mese di aprile, quindi la stagione era un po' questa. I frutti della foto sono tutti della stessa pianta anche se esteriormente sembrano diversi; l'interno invece era uguale, di una qualità altissima, dolcissimo -ma in modo diverso dalle vaniglia, nel senso che lo zucchero in alta concentrazione annullava la poca acidità presente che però si percepiva- profumo e sapore di arancia molto spiccati, buccia spessa e facile da pelare, pellicole così sottili da sfaldarsi, quasi inesistenti. Quest'ultima è la caratteristica che piiù mi colpì, non avevo mai mangiato arance con gli spicchi separati ma dove la pellicola non si percepiva. Così buoni che li fotografai, in attesa di identificazione. Anche i proprietari non sanno che vaietà sia, la pianta è vecchissima. Quali arance possono avere queste caratteristiche?

image.jpg
image.jpg (126.77 KiB) Visto 134 volte
image.jpg
image.jpg (125.23 KiB) Visto 134 volte
image.jpg
image.jpg (122.85 KiB) Visto 134 volte
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5564
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Arancia tardiva dal sapore molto dolce e vanigliato

Messaggio da Pancrazio » sabato 11 maggio 2019, 0:28

Non saprei ma io mi farei dare una marza.
Inoltre c'é la leggenda che si legge spesso sui forum americani che l'età della pianta influenzi molto la qualità del frutto. Nel caso di un arancio "vecchissimo", se la cosa fosse vera, potrebbe essere verificata appieno.
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Avatar utente
Lory
Messaggi: 808
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 15:16
Provincia: Estero (Outside Italy)
Località: Filippine 9.9 °N
Zona USDA: 14a

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Lory » sabato 11 maggio 2019, 9:00

Non ho la più pallida idea della varietà ma già l'aspetto è MOLTO invitante.
Cerca d'informarti meglio sulla pianta e, dopo aver verificato che è sana, procurati materiale per innesti, chissà che fra qualche anno non avrai belle sorprese!
Si Pancrazio, confermo che per gli agrumi si dice che piante più mature diano frutti di qualità più elevate.....
Lorenzo
Avatar utente
Thomasdelgreco
Messaggi: 395
Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 20:25
Provincia: Caserta
Località: Gioia sannitica

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Thomasdelgreco » sabato 11 maggio 2019, 9:28

Fenotipicamente somigliamo molto al mio arancio , anch esso ha una trentina di anni almeno
Iaia
Messaggi: 1196
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Iaia » sabato 11 maggio 2019, 10:32

Grazie a chi ha traslocato l'argomento da dove l'avevo collocato io, in fondo a uno simile!
Thomas, non sai che varietà sia il tuo?
Avatar utente
Thomasdelgreco
Messaggi: 395
Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 20:25
Provincia: Caserta
Località: Gioia sannitica

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Thomasdelgreco » sabato 11 maggio 2019, 11:22

No iaia è un arancio avuto tramite margotta ormai una trentina di anni fa, anche se credo maturi prima di aprile (ma comunque restano attaccati pure fino a giugno), lo chiamano con un vago “arancio da giardino”
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5564
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Pancrazio » sabato 11 maggio 2019, 14:09

L'ho spostato io in un argomento separato. Quando si apre un nuovo post, e il primo post ha immagini, queste vengono ridimensionate ed inserite nella galleria che si vede all'inizio del forum. In questa maniera sono messe in maggiore evidenza anche da chi non segue generalmente quel forum. Inoltre ogni identificazione può portare a risultati diversi e non ha senso raggrupparle in un unico thread. Infine quando qualcuno chiede una identificazione i nuovi post ad argomento separato tendono a rubare un po' "la scena" all'autore originale. Per queste ragioni ho creato un nuovo topic.

Hai possibilità di procurarti le marze?
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
clactus
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2018, 11:12
Provincia: Roma
Località: Roma

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da clactus » sabato 11 maggio 2019, 18:57

Forse Gargano. Ho mangiato qualcosa di simile pochi gg fa.
Avatar utente
Pancrazio
Messaggi: 5564
Iscritto il: martedì 29 settembre 2015, 22:56
Provincia: Firenze
Località: Firenze Città e Casentino
Zona USDA: 8b

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Pancrazio » domenica 12 maggio 2019, 15:46

Questa arancia dolce del gargano è un po' un mistero, Tintori l'aveva tra gli aranci amari per un certo periodo, poi è scomparsa e ricomparsa tra gli aranci dolci (solo un refuso?). Nelle varie descrizioni varietali del CRA non mi sembra di averla mai incontrata, ma è una nuova varietà o solo un prodotto tipico di quelle zone?
"Quello che non si condivide, si perde."

(Non scrivetemi messaggi privati per consigli di coltivazione; c'é un forum apposta per questo)
Iaia
Messaggi: 1196
Iscritto il: domenica 26 novembre 2017, 16:38
Provincia: Pavia
Località: Coltivo a Milano città e nel Pavese, in pianura, a poche centinaia di metri dal Po
Zona USDA: 8a

Re: Identificazione di arancia di altissima qualità

Messaggio da Iaia » domenica 12 maggio 2019, 22:44

Pancrazio ha scritto:
sabato 11 maggio 2019, 14:09
Hai possibilità di procurarti le marze?
Non lo so. Sono quelle amicizie che nascono quando i figli sono piccoli e poi quando per un motivo o per l'altro finiscono di frequentarsi anche i genitori si perdono di vista. Peccato perché sono persone molto carine, ma diciamo che rincontrandoli potrei chiedere, chiamare apposta invece no...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti